Articoli Recenti

Le ultime vittime del politicamente corretto: la volontaria della CRI, l’AfroNapoli e Fusaro

I tristi episodi dell’ultima settimana confermano come la discriminazione a parti invertite sia socialmente accettabile. Anche a livello lavorativo.   Tempi bui ci attendono alle porte, tempi in cui ad imperversare e dominare sarà l’oscurità. Anzi, l’oscurantismo. C’è poco da rallegrarsi di fronte al clima incandescente che si sta creando …

Leggi tutto »

Salvini vuole chiudere i ‘bangla’: volgarità e superficialità del Ministro sull’argomento

Bangla, ossia slang giovanile per indicare quei negozietti ibridi tra supermercati ed enoteche di bassa categoria che proliferano come funghi nelle città. In questi, nei fine settimana c’è addirittura un addetto alla stappatura delle bottiglie. Essi aiutano il proliferare della movida di studenti e squattrinati in genere. Bangla, che vengono chiamati così pure …

Leggi tutto »

Cronache di un’epoca privatizzata

Non solo il fisiologico dissesto del welfare. A quanto pare, il sistema di liberalizzazioni non garantisce nemmeno una maggiore competitività internazionale delle imprese private. Nell’attuale dibattito politico si possono individuare almeno due argomenti oramai assurti alla dimensione di invalicabili tabù: la spesa pubblica e la statalizzazione. Nient’altro che una fisiologica …

Leggi tutto »

Secondo il ministro dei trasporti il tunnel del Brennero è funzionante, ma l’inaugurazione è prevista tra 7 anni

Svista, incompetenza, o addirittura inettudine? Il ministro delle infrastrutture e dei trasporti Danilo Toninelli, sotto stress per la vicenda del ponte di Genova e per le rimostranze di sfollati e commercianti genovesi, incappa in un errore che lascerà molti strascichi sul dibattito politico e sulla satira italiani. Secondo Danilo Toninelli …

Leggi tutto »

Movimenti da Champions’

COMMENTO AL CAMPIONATO Dietro la solita vittoria della Juve si accende la lotta per i primi quattro posti. Il Napoli liquida la pratica con il Sassuolo e rimane al secondo posto seguito a ruota dall’Inter che vince con gran fatica al Mapei Stadium e dalla Lazio vittoriosa nello scontro diretto …

Leggi tutto »

Lunedì Asia Bibi rischia l’esecuzione, nel silenzio delle Nazioni Unite

Dopo otto anni di isolamento, la cristiana Asia Bibi rischia l’esecuzione capitale per un bicchier d’acqua. Una condanna basata su evidenti motivi di discriminazione. Le Nazioni Unite e l’ignavo Occidente stanno a guardare, solidalmente conniventi, la crudeltà del Pakistan. Nella giornata di oggi Asia Bibi ha l’ultima possibilità di dimostrare …

Leggi tutto »