Ultime notizie

Articoli Recenti

Il selfie del fesso

Succede anche questo nel migliore dei mondi possibili. Succede che tale Marty Martinez, durante quelli che potrebbero essere gli ultimi atti della sua vita e dei suoi vicini di posto, abbia la bella idea di prendere lo smartphone e in mezzo a urla disperate scattarsi un selfie e fare un …

Leggi tutto »

In Italia l’educazione è morta: due video a supporto

E’ morta la scuola, è morto il ruolo dell’educatore, soverchiato dalle nuove tecnologie, che infarciscono di nozionismo la civiltà del tutto e subito. La società del click anziché delle ore chini sui libri. E’ morta laddove le uniche forme di complicità coi giovani sono improntate alla volgarità e non al …

Leggi tutto »

Serie A: è lotta aperta su tutti i fronti

http://www.corrieredellosport.it/calcio/ COMMENTO AL CAMPIONATO E’ lotta senza quartiere per lo scudetto, per accedere alla Champion’s, per andare in Europa League e infine per non retrocedere in B…mai nel nostro campionato c’e stata una simile “guerra mondiale”. La Juve pareggia a Crotone e si fa avvicinare dal Napoli che vince con …

Leggi tutto »

Scudetto: ora sei più della Juve

  COMMENTO AL CAMPIONATO La Juve vince con la Samp e approfitta del mezzo passo falso del Napoli con il Milan: ora il distacco è di sei punti. Si fa sempre più dura la lotta per la Champion’s: Lazio e Roma si dividono la posta e rimangono a più uno …

Leggi tutto »

Gli assassini della Siria

Da Emma Bonino a Fabio Volo, passando per Gentiloni e Saviano, ecco chi in Italia giustifica l’attacco in Siria e addirittura auspica un maggio impegno italiano. I campioni dell’ipocrisia vogliono la distruzione della Siria Fin da piccoli impariamo ad associare le persone “cattive” e “violente” a fisionomie e stereotipi ben …

Leggi tutto »

Missili su Damasco, ma il mondo guarda storto May, Trump e Macron

I valori delle democrazie occidentali si misurano con i bombardamenti a guerra finita. Così vennero rase al suolo Dresda, Nagasaki, Hiroshima, ma anche solo Alessandria. Questo è accaduto in responso ai dubbi fatti di Douma, dove Trump ha potuto riciclarsi come beniamino agli occhi del mondo liberal, neocoloniale e demoplutocratico. …

Leggi tutto »

Siria, Israele e l’elasticità del requisito probatorio

In Siria bastano soffiate antigovernative per scatenare una guerra mondiale, mentre la mattanza dei palestinesi diventa un reality show nell’indifferenza generale. Atto primo Dapprima, succede che tutto l’universo politico moderato, destra o sinistra non fa alcuna differenza, riscopre la sua attitudine guerrafondaia. Un’attitudine che, in realtà, è più che altro …

Leggi tutto »

Lula incarcerato, quale occasione migliore per rimpatriare il terrorista Battisti?

Il raccapricciante manifesto pro Lula della sinistra italiana Oggi compare sul Corsera un interessante e condivisibile articolo a firma di Paolo Mieli, nel quale viene descritta come un atto discutibile la firma di un manifesto pro Lula da parte di politici della (residua) sinistra italiana. Fassino, Camusso, Prodi, D’Alema, Bersani, Epifani, infatti, …

Leggi tutto »