Home / Affari di Palazzo (pagina 3)

Affari di Palazzo

L’UNHCR riscrive Virgilio: “Enea era un rifugiato”

Il Battello a vapore una volta era una collana di libri per bambini senza connotazioni politiche. Oggi invece sembra che l’agenzia delle Nazioni unite, con cui l’editore di detta collana collabora, voglia instillare alcune baggianate nella testa dei pargoletti. Una volta in più l’educazione deve venire dalla famiglia, quando scuola e …

Leggi tutto »

Il Governo rappresenta quasi per caso la classe produttiva

Due partiti i cui dirigenti non sanno neppure cosa voglia dire la parola “classe”, si sono ritrovati, per tutta una serie di particolarissime circostanze storiche, a raccogliere e rappresentare elettoralmente le istanze delle classi produttive – dai lavoratori dipendenti alle piccole imprese – che la politica economica della UE e …

Leggi tutto »

Mentana e l’immunità migratoria

Con un polemico post su Facebook il direttore di Tg La7 si è scagliato duramente contro Zuccaro, rimarcando la sua difesa oltranzista ed aprioristica delle ONG.   “Il procuratore di Catania Zuccaro era partito un anno e mezzo fa con la denuncia di un complotto tra Ong e trafficanti di …

Leggi tutto »

Lo strafalcione de “La Stampa” sulla povertà argentina

Secondo il quotidiano torinese, un esecutivo in pensione dal 2015 avrebbe creato 11 milioni di poveri nella sola Buenos Aires: peccato che gli abitanti della capitale del paese andino siano a malapena 3 milioni.   Non troppo tempo fa, ci siamo riservati di esprimere le nostre perplessità riguardo il bizzarro …

Leggi tutto »

Francisco Franco: l’uomo che salvò la Spagna per ben quattro volte

Quarantatré anni fa si spegneva serenamente nel suo letto il generalissimo Francisco Franco l’uomo che per trentasei anni consecutivi resse il timone della Spagna facendola pacificamente traghettare fino alla moderna democrazia attuale. Su di lui, vincitore della guerra civile spagnola e instauratore di un regime personale a carattere confessionale e paragonabile …

Leggi tutto »

Apertura domenicale, pro o contro?

L’apertura domenicale degli esercizi commerciali ha suscitato un dibattito non ancora sopito all’interno della compagine governativa, nelle discussioni politiche di dimensione locale e, nel piccolo, perfino nella nostra redazione. Il ministro del lavoro Luigi Di Maio, nonostante il suo scarso curriculum vitae scevro di esperienze lavorative rilevanti o iniziative imprenditoriali …

Leggi tutto »