Home / Affari di Palazzo (pagina 20)

Affari di Palazzo

Il decimo anniversario delle Primavere Arabe

Il 18 dicembre 2010 è considerato il punto di partenza delle proteste, dei disordini e delle rivolte in Medio Oriente e Nord Africa, collettivamente denominate Primavera Araba. di Leonid Savin Il giorno prima, un giovane venditore di frutta di nome Mohamed Bouazizi si è dato fuoco nella città tunisina di …

Leggi tutto »

A che punto è la Brexit?

Facciamo il punto sulla Brexit. Le trattative tra UE e Gran Bretagna dovevano concludersi domenica alle 24.00. Nulla di fatto e si continua ad oltranza. di Giuseppe Masala I mass media tradizionali – mentendo come al solito – ci raccontano che l’oggetto del contendere sarebbe quella di dare o no …

Leggi tutto »

Un auspicio sulle spese legate al Recovery Fund

Il Recovery Fund viene presentato un po’ come un grande regalo che ci si aspetta da Babbo Natale, e come da copione sono iniziati gli accapigliamenti su come spartirselo. Ecco, mi piacerebbe poter inviare la mia letterina a Babbo Natale, per manifestare qualche tipicamente inutile auspicio. di Andrea Zhok Come …

Leggi tutto »

Legge per la legalizzazione dell’aborto: cosa sta succedendo in Argentina

L’Argentina si avvicina sempre più alla realizzazione della legge per la legalizzazione dell’aborto. Con Cuba, Uruguay e Città del Messico, il paese diventerebbe il quarto in America Latina a ottenere la depenalizzazione dell’aborto in ogni circostanza. Ora infatti alle donne argentine è concessa l’interruzione volontaria della gravidanza solo in caso …

Leggi tutto »

Si rafforza l’asse tra Merkel e Erdogan con il favore della Cina

Oggi è stato annunciato il primo transito di merci dalla Cina alla Turchia passando per l’Asia Centrale e quindi senza un percorso all’interno del territorio della Federazione Russa. di Giuseppe Masala Questo è un grande traguardo per i progetti dell’UE (dunque della Germania). In sostanza si sta aprendo quel grande …

Leggi tutto »

L’erba del vicino… rimane illegale

Ennesimo rifiuto della cannabis depotenziata legale e monopolizzata dallo Stato – siamo di fronte a difesa della salute, oppure ad una pugnalata all’agricoltura italiana? di Orizzonte  In Senato è andato in onda il solito teatrino di ideologia mista ad ignoranza ed ipocrisia dell’opposizione contro la liberalizzazione della Cannabis Light. Mentre …

Leggi tutto »