Home / Affari di Palazzo / Esteri (pagina 30)

Esteri

Dalla Germania, segnali inequivocabili di rottura

Handelsblatt ci riferisce su quanto accaduto giovedì scorso in occasione del “Geldpolitik Forum“, Autore: Filippo Nesi il Forum sulla politica monetaria organizzato dal DVFA, l’Associazione degli analisti finanziari tedeschi, tenutosi presso l’Università di Francoforte. Tema e, soprattutto, principale bersaglio del dibattito sono stati, manco a dirlo, Mario Draghi e la …

Leggi tutto »

Le rivolte in Cile e la disattenzione mediatica ad arte

Avete visto cosa sta succedendo in Cile? E avete fatto caso alla sua scarsa copertura mediatica? In buona sostanza ci hanno raccontato sommariamente di grandi tensioni e proteste per l’aumento del biglietto della Metro: una cosa così fastidiosa da portare poi 1 milione di persone in piazza! Ahò, taccagni sti …

Leggi tutto »

Olanda e Germania pronte a uscire dall’euro? Solo per l’Italia è irreversibile

Di punto in bianco, la banca centrale dell’Olanda De Nederlandsche Bank ritiene necessario comunicare che  “possiede oltre 600 tonnellate di oro. Che un lingotto d’oro ha sempre il suo valore. Crisi o no. Questo dà una sensazione sicura. La proprietà aurea di una banca centrale è quindi un segnale di fiducia. di Maurizio Blondet …

Leggi tutto »

I radicali vincono contro il 41 bis: ora l’Europa vuole pene meno severe per i mafiosi

L’Europa ha imposto all’Italia anche questo: rendere temporaneo l’ergastolo. di Maurizio Blondet Ai primi di ottobre la Corte Europea per i Diritti Umani, a Strasburgo, ha accolto definitivamente il ricorso di un mafioso pluriomicida –  Marcello Viola, boss calabrese della ‘ndrina di Taurianova: quattro ergastoli per plurimi omicidi, occultamento di cadavere, sequestro …

Leggi tutto »