Home / Affari di Palazzo / Esteri (pagina 50)

Esteri

Cacciari il colonialista: “l’Italia ha bisogno di 8 milioni di immigrati”

In una recente puntata di Piazza Pulita il filosofo Massimo Cacciari ha affermato che l’Italia e i suoi cittadini avranno bisogno di 8 milioni di immigrati nei prossimi anni per mantenere i servizi essenziali. Ancora una volta la componente intellettuale afferente all’ormai inesistente sinistra italiana casca in un vicolo cieco ideologico. Sarebbe giusto rubare …

Leggi tutto »

Non si tratta di schierarsi con Maduro, bensì contro l’imperialismo USA

Il Governo di Maduro, ex autista di Chavez e di quest’ultimo solo una scialba imitazione non degna di calpestarne l’ombra, ha commesso palesi violazioni ed errori gravi. Gli Stati Uniti d’America, però, ingerendosi nelle questioni interne del paese, come l’endorsement all’autoproclamazione di Juan Guaidò, perpetuano la loro politica invasiva ed interessata. …

Leggi tutto »

USA: dopo la Siria pure Caracas

Non conosce vergogna (ma in politica non esiste) e neppure freno la “dottrina Monroe” che, dal 1823, ispira la politica estera degli Stati Uniti nel continente americano. Tale dottrina, infatti, giustifica (fin dalla fondazione degli States, 1776) ingerenze, protezioni e pure interventi armati in qualsivoglia parte del “nuovo continente”. Iniziarono …

Leggi tutto »

La Francia sfrutta eccome le sue colonie d’Africa

Occorre infatti ancora chiamarle così (purtroppo): colonie francesi in Africa.  Le recenti dichiarazioni contro la Francia di Luigi Di Maio, Alessandro di Battista e Giorgia Meloni hanno scatenato un polverone mediatico, condito da goffissimi, e squallidi, tentativi di difendere le vomitevoli pratiche neocoloniali francesi. Il polverone è stato poi anche …

Leggi tutto »

Vice, una lezione per gli ultras occidentali

Il film di Adam McKay offre diversi spunti di riflessione, tra i quali spicca il complesso negazionista di fronte ai crimini dell’imperialismo.   Da qualche mese Vice, l’ultima fatica di Adam McKay, è senza dubbio una delle pellicole più attese in vista della prossima cerimonia degli Oscar. Aspettative corroborate non …

Leggi tutto »

Golpe in Venezuela, (ancora) gli Stati Uniti dietro

C’è una situazione surreale in Venezuela dopo che il leader dell’opposizione Juan Guaido si è autoproclamato Presidente del Paese.  Una procedura repentina, improvvisa e per questo più che sospetta. Dal giorno alla notte Guaido ha infatti deciso di proclamarsi Presidente del Venezuela davanti ad una folla raccolta di sostenitori. Gli …

Leggi tutto »