Home / Affari di Palazzo (pagina 21)

Affari di Palazzo

“Amen and awoman”: la nuova frontiera del fanatismo politicamente corretto

Il deputato americano Emanuel Cleaver, al termine della tradizionale preghiera inaugurale dei lavori del Congresso, ha chiosato con un bizzarro “amen and awoman”, evidenziando la preoccupante deriva raggiunta dal fanatismo politicamente corretto. Quando si afferma che il fanatismo del politicamente corretto (in tutte le sue declinazioni) abbia ormai raggiunto derive …

Leggi tutto »

Ecco le condizioni dell’Iran per tornare al dialogo con l’Occidente

Il rapporto sempre difficile tra Iran e mondo occidentale è sembrato improvvisamente virare al meglio dopo la firma dell’accordo sul nucleare. di Costantino Ceoldo Il JCPOA impegnava esplicitamente Teheran ad un nucleare puramente pacifico con delle limitazioni anche sull’arsenale missilistico convenzionale, come è emerso chiaramente poco dopo la firma del …

Leggi tutto »

Qual è il senso della Lega di Salvini oggi?

C’è da dire che, almeno, alla base della Lega primigenia (ufficialmente, Lega Nord per l’Indipendenza della Padania) c’era un’idea, pur completamente insensata. Un’idea incentrata su una costruzione totalmente artefatta come la Padania e la cosiddetta secessione di questa dall’Italia (che, quando c’è stata, nel ’43-’45 non è stata un gran ché, …

Leggi tutto »