Home / Affari di Palazzo (pagina 18)

Affari di Palazzo

La svolta globalista di Xi Jinping

Le recenti parole di Xi Jinping rappresentano una cesura rispetto a categorizzazioni dicotomiche tipiche del ‘900. E’ ancora opportuno incoronare la Cina quale unica alternativa alla globalizzazione selvaggia e ai dogmi del liberismo economico? di Antonio Di Siena Ieri al World Economic Forum sono state pronunciate parole molto, molto, significative. …

Leggi tutto »

Diavolo che Dea!

  COMMENTO AL CAMPIONATO L’Atalanta va a vincere a Milano fermando l’avanzata dei rossoneri. L’Inter si deve accontentare di un punto alla Dacia Arena con la Roma che si avvicina vincendo non senza fatica contro lo Spezia. Vince anche la Juve in casa con il Bologna. Colpo del Verona che …

Leggi tutto »

Due parole sul nuovo eroe dei massmedia Navalny

Qualcuno di voi lo sa chi è veramente il nuovo eroe di CNN e di conseguenza di tutti (tutti, “Fatto quotidiano” incluso) i giornali e i telegiornali italiani? Parliamo di Navalny, spacciato come “leader dell’opposizione russa” (così il “New York Times” di oggi) benché il suo partito, Russia del Futuro, …

Leggi tutto »

Le parole di Monti fanno schifo, ma nessuna sorpresa

Le recenti esternazioni di Monti hanno suscitato un’ondata di sdegno e indignazione, quantomeno in certi ambienti. Ha dichiarato che la politica dei ristori dovrebbe essere abbandonata in favore di un’azione che aiuti le aziende a ristrutturarsi o a chiudere. di Savino Balzano Affermazioni di questo tipo fanno schifo perché denotano …

Leggi tutto »

PCI: il partito più sovranista di sempre

Ricorre il centenario della nascita del Partito Comunista Italiano (PCI). Si potrebbero dire tante cose (e le diremo), ma mi pare utile rammentare un fatto interessante: il PCI è stato senza dubbio il partito più “sovranista”, per usare un termine che oggi va di moda, del secondo dopoguerra. Thomas Fazi …

Leggi tutto »