Home / Affari di Palazzo (pagina 30)

Affari di Palazzo

Gli sconfitti dell’era sovranista

La capacità di adattamento è la peculiarità umana che più di ogni altra sancisce la sopravvivenza o l’estinzione di una specie. In soldoni chi non comprende le dinamiche e i cambiamenti in atto nell’ambiente circostante ha già fatto un passo nella fossa. Questo concetto, un po’ estremizzato, è il sunto …

Leggi tutto »

Alcol test

L’immarcenscibile Commissario Europeo J. C. Juncker ha preso di petto la decisione USA di applicare dazi sull’importazione di acciaio ed alluminio, dichiarando: “E’ puro protezionismo”. Per come si è acceso vien da pensare che abbia capito proibizionismo. (MC)

Leggi tutto »

Arbiter elegantiae

Sua Eccellenza Sergio Mattarella? Indubbiamente uno tra i migliori arbitri che abbia mai visto all’opera. Dopo il Byron Moreno nei Mondiali del 2002, s’intende. (MC)

Leggi tutto »

È daneistocrazia globale

Si va verso un mondo globalizzato sottoposto alla dittatura dei mercati, a loro volta sottoposti alla speculazione dei pochissimi. Ciò che sta conducendo alla graduale, ma evidente, dissoluzione degli stati nazionali, che confluiscono in un confuso multiculturalismo il quale aborrirà la cultura profonda. Dove la lingua imperante sarà l’inglese dei mercati, dove solo …

Leggi tutto »

Per vincere oggi, soccombo a settembre

Il Governo defenestrato da Mattarella, potrebbe rientrare dal portone principale tra qualche mese. Più forte, più verde e più euroscettico. Ciò che si può evincere dalla guerra senza quartiere andata in scena nelle solenni stanze del Quirinale, è che Mattarella si sia sintonizzato sulla stessa frequenza che i mercati sfruttano …

Leggi tutto »