Home / Affari di Palazzo (pagina 270)

Affari di Palazzo

Passera si dice angustiato per la crescita

Avevamo già capito che il ministro non ha pronta l?idea risolutrice della crisi economica, ma d?altronde non è un mago, bensì un tecnocrate ricchissimo banchiere, che negli intrugli magici dell?economia forse non si trova così a suo agio. Intanto appare più che mai giustificata l?ira del ministro nei confronti del …

Leggi tutto »

Il ricchissimo portavoce di Fassino rischia il posto

TORINO – Essere Sindaco di una città come Torino comporta gravose responsabilità, essere Portavoce di quest’ultimo è invece sinonimo di ricchezza smodata. Pare che ieri il cellulare di Fassino abbia fatto qualche telefonata qua e là, dov’è sicuro di riscuotere immediato consenso per tutelare l'”illustre” figura del suo Portavoce, tale …

Leggi tutto »

Chicco Mentana prepara il suo partito?

E’ un Mentana scatenato quello che trapela dai post di Facebook presenti sul suo profilo. Il direttore del Tg La7 pare insoddisfatto e il suo mestiere forse gli sta un po’ stretto. “Se non facessi già un altro mestiere mi piacerebbe fondare un movimento per il lavoro ai giovani”, il …

Leggi tutto »

Dieci buoni motivi per uscire dall’Eurozona

I Riconquista del sacrosanto principio di autodeterminazione dei popoli, sancito nel Capitolo I nel primo articolo della carta delle Nazioni Unite. Il popolo italiano avrebbe così il diritto di scegliere democraticamente il proprio governo. II Uscita dalle restrittive politiche di bilancio attuate dal Direttorio franco-tedesco. L’Italia potrebbe così sviluppare autonomamente …

Leggi tutto »

Grillo a un passo da Monte dei Paschi

Il movimento di Beppe Grillo potrebbe, con la vittoria nelle elezioni al comune di Siena,dove il sindaco si è recentemente dimesso, acquisire il controllo della Monte Paschi Siena,che è nelle mani del comune mediante una fondazione. La banca, fondata nel 1472, è la più anticadel mondo. Le ricette rivoluzionarie in …

Leggi tutto »

Ambo di Maroni: Salvini e Tosi… e la Lega riparte

Gongola Roberto Maroni a seguito dei risultati che ieri hanno visto uscire vincenti Matteo Salvini da una parte e Flavio Tosi dall’altra. Il primo in realtà si era già imposto nella tornata di sabato 2 giugno come nuovo segretario “nazionale” della Lega lombarda, con una larga anzi larghissima maggioranza dell’80%. …

Leggi tutto »

Fli: accozzaglia politica senza identità?

Futuro e Libertà per l?Italia, d?ora innanzi anche Futuro e Libertà, è un partito che si riconosce nei valori del patriottismo repubblicano ed intende rinnovare l?Italia con riforme che promuovano l?integrazione e la coesione sociale e nazionale, restituiscano produttività e competitività al sistema Paese, valorizzino il patrimonio culturale e civile …

Leggi tutto »