Home / In Fuorigioco (pagina 60)

In Fuorigioco

“Napoli colera” e adesso chiudeteci la curva

Non ci può essere altra descrizione se non quella di un fenomeno di follia incontrollata che attanaglia ormai da qualche anno i piani alti della giustizia sportiva italiana, della Uefa e della Fifa. Il segnale eclatante di questa pazzia si è manifestato questa domenica al San Paolo di Napoli dove …

Leggi tutto »

Fidanzatini

In mezzo alla bufera politico-economica italiana, ecco uno spiraglio di luce: Filippo Magnini e Federica Pellegrini tornano insieme. La love story che mi ha prodotto una terribile orchite, oggi si arricchisce di alcuni passaggi fondamentali. “Mi sono dato da fare per tornare con Federica” ha dichiarato Magnini riferendosi al periodo in cui …

Leggi tutto »

Gli insulti territoriali e il feticcio Balotelli

Altro che Napoli o Roma, altro che Higuain o Tevez, il vero protagonista della serie A  di quest’anno è Gianpaolo Tosel.  Trattasi dell’attuale giudice sportivo della massima serie che in neanche un mese di campionato è riuscito ad attirare su di sé un’attenzione mediatica mai vista per personaggi ricoprenti il …

Leggi tutto »

Cross di Boninsegna, Rivera…gol! Italia-Germania 4-3

 CARO VECCHIO CALCIO DEGLI ANNI SETTANTA…MA CON QUELLO GIOCATO OGGI C’E’ UN ABISSO Ogni tanto per pura curiosità mi guardo sui Rai Sport la cronaca di vecchie partite di calcio giocate a cavallo degli anni settanta-ottanta o vecchie puntate delle trasmissioni televisive di allora. Con il senno di poi, mi …

Leggi tutto »

Serie A, 2° giornata: Lo sprint delle grandi

Napoli, Inter, Roma, Fiorentina, Juventus. Tutte insieme in vetta, magari non appassionatamente.La 2° giornata di Serie A, l?ultima prima della sosta dovuta agli impegni delle varie Nazionali, non riserva particolari sorprese. L?antipasto del sabato è succulento: Napoli e Juventus rifilano 4 gol alle malcapitate Chievo e Lazio, anticipando quella che …

Leggi tutto »

Un “Polpo” contro 30.000, torna il moralismo anti razzista

E’ iniziata la nuova stagione calcistica e con essa sono ritornate le tristi abitudini di quelle precedenti. In controtendenza all’imperante buonismo mediatico non ci riferiamo ai presunti fischi provenienti da qualche sparuta minoranza sugli spalti, bensì a quell’atteggiamento di falso moralismo che domina il mondo del calcio, un moralismo subdolo …

Leggi tutto »