Home / Affari di Palazzo / Esteri (pagina 73)

Esteri

Charlie, un poco di ragione, ce l’ha

La (seconda) vignetta da strapazzo di Charlie Hebdo spiega agl’italioti da “Je suis Charlie” il significato della precedente vignetta in cui si ironizzava su pasta e case distrutte. Non impareranno mai a cucinare la carbonara, ma hanno ragione a schernire pure la nostra indignazione, che si indirizza su quei cartolai …

Leggi tutto »

Terzo caso di follia omicida in tre giorni. Matrice islamica

Nell’ansbachese, in Germania, un profugo siriano si è fatto esplodere all’ingresso di un festival musicale utilizzando una bomba artigianale. Dodici persone ferite e,  per fortuna, nessuna vittima, non ostante tre feriti siano in gravi condizioni. La matrice è islamica ma, hey, è solo il terzo caso in tre giorni e …

Leggi tutto »

Califfato: una profezia cinematografica

“Khartoum”: c’era il Mahdi, ma quasi neppure lo tenevamo in conto! A cosa ci riferiamo? Ma al bellissimo e spettacolare film del 1966  “Khartoum” di Basil Dearden, interpretato da due mostri sacri  quali Laurence Olivier e Charlton Heston.Quest’ultimo si immedesimava (incredibile la somiglianza) con Gordon Pascià, governatore (inglese) del Sudan …

Leggi tutto »

Lorsignori hanno deciso che dobbiamo morire tutti

Questa mattina mi sono svegliato con una tremenda voglia di scrivere qualcosa su quello che è accaduto a Nizza. Poi, però, ho deciso di aspettare qualche ora e vedere le reazioni sul web, sui blog, le opinioni degli “influencer” e tutto il brusìo dei media nostrani. Ci vuole l’Europa unita, …

Leggi tutto »

Attacco al cuore dell’Europa

Attacco terroristico a Nizza: almeno 84 morti e cento feriti falciati da un attentatore alla guida di un camion: l’Europa sotto shock.   L’Europa è sotto attacco, anche se nessuno lo dice siamo in guerra, una guerra che qualcuno in nome di Allah ci ha dichiarato da anni e che …

Leggi tutto »

UE-Turchia, un matrimonio che s’ha da fare?

  Per un paese, la Gran Bretagna, che lascia c’è n’è un altro che presto potrebbe entrare nell’Unione Europea. Stiamo parlando della Turchia da sempre a cavallo tra il mondo occidentale e quello mediorientale. Un paese dove l’integralismo islamico ha dovuto scontrarsi con la moderazione tipica dei paesi occidentali. La Turchia …

Leggi tutto »

Isis scatenato: dopo Istanbul e Dacca colpita Baghdad

Sarebbero almeno 200 le vittime di due nuovi attentati terroristici a Baghdad. L’Isis ha rivendicato la paternità sul web. L’Isis è come quegli animali feriti che invece di crollare diventano ancora più pericolosi e disposti a tutto. Dopo i morti all’aeroporto Ataturk in Turchia e quelli di Dacca in cui …

Leggi tutto »

Morte all’Ataturk: ecco il risultato della politica di Erdogan

E‘ successo ieri notte all’aeroporto Ataturk di Istanbul. 7 persone ancor non identificate hanno aperto il fuoco sulla folla a terminal degli arrivi per poi farsi esplodere, causando 36 morti e 147 feriti, come riportato nel nostro precedente articolo. Una strage, l’ennesima che ha colpito la Turchia nell’ultimo anno. Giusto …

Leggi tutto »

Torna il terrore islamico

  Attacco terroristico all’aeroporto Ataturk di Istanbul: commando di terroristi apre il fuoco sulla folla. Il bilancio provvisorio è di 36 morti e 147 feriti. Dietro questo ennesimo fatto di sangue ci sarebbe la mano dell’Isis.   Continua il film dell’orrore a cui abbiamo purtroppo già assistito negli ultimi anni: …

Leggi tutto »