Home / Affari di Palazzo / Esteri (pagina 112)

Esteri

“La polizia russa vuole che abbandoni Sochi prima dell’apertura dei Giochi Olimpici”

La polizia russa avrebbe “consigliato” ad Alexander Valov, autore del sito “BlogSochi”, di lasciare prima del 7 febbraio la città che ospiterà i Giochi Olimpici Invernali. La denuncia arriva proprio dal blogger che spiega di “esplorare il lato più oscuro di Sochi”, ma di abbandonarla non sembra avere intenzione, anche sotto minaccia di arresto. In …

Leggi tutto »

Cambia la politica industriale

La Fiat lascia Torino e l’Italia. Le opinioni degli imprenditori, le discussioni e le proteste dei lavoratori, i ragionamenti approfonditi degli analisti, dei tuttologi e dei politici lasciano il tempo che trovano. Marchionne ha deciso. E’ nata ieri ufficialmente la FIAT CHRYSLER AUTOMOBILES, una società di diritto olandese che diventerà …

Leggi tutto »

Zagrebelsky in lista con Barbara Spinelli, Camilleri e Flores d’Arcais

Gustavo Zagrebelsky, presidente emerito della Corte costituzionale, parla, ancora una volta dalla sua boccia di vetro. Critica un continente svilito dall’istituzione dell’Unione e parla di un ritorno ad una fantomatica Europa, senza rendersi conto che parla dell’Europa delle nazioni e dei popoli uniti in fratellanza e prerogative sovrane. Il motto …

Leggi tutto »

Marò: delegazione italiana in India

È iniziata la missione della delegazione del Parlamento italiano, arrivata a New Dehli con un aereo speciale, per incontrare i due Maro’ Massimiliano La Torre e Salvatore Girone, arrestati in India per l’uccisione di due pescatori nel corso di un servizio anti pirateria a bordo di una nave italiana.

Leggi tutto »

Il maggiore rischio per l’Europa? L’Italia…ce lo dice “mamma” Goldman Sachs

Ormai questa becera cantilena la conosciamo a memoria, ha rintontito i nostri neuroni da tre anni a questa parte descrivendoci come i “falliti” per eccellenza. “Bisogna stare attenti all’Italia“, “L’Italia è a rischio fallimento“, “In Italia c’è troppa instabilità“…insomma veniamo trattati un po’ come quegli Stati definiti “canaglia” irrispettosi dei …

Leggi tutto »