Home / L'Elzeviro / La grande chiusura: l’apice politico delle mamme single americane

La grande chiusura: l’apice politico delle mamme single americane

Condividi quest'articolo su -->

L’Iran è un rigido patriarcato e questo è qualcosa che è immediatamente accettato come vero da tutti, tranne che da molte donne e uomini iraniani.

di Ramin Mazaheri

Mentre il ruolo sociopolitico di idee a guida paterna è di particolare interesse quando si tratta dell’Iran, il ruolo sociopolitico di idee a guida materna nella cultura degli Stati Uniti è qualcosa che è molto meno discusso. Questo disinteresse è sorprendente, perché gli Stati Uniti sono apparentemente l’esempio più esteso di matriarcato occidentale nel 21° secolo.

La loro elevazione del ruolo sociopolitico della madre è facilmente dimostrata: tra le famiglie con bambini la percentuale di famiglie monoparentali (nell’80% delle quali il capofamiglia è femminile) è del 32%, rispetto al 13% nel 1967 – un aumento del 250%. Gli Stati Uniti sono regolarmente al vertice delle Nazioni occidentali in questa categoria. Quando così tante famiglie sono governate da madri single, ciò deve influenzare le idee sociopolitiche di queste mamme, di questi bambini, dei loro politici e anche di molti altri.

Il 55% di questi bambini non ha fratelli e quindi è l’obiettivo principale della signora Madre Single. L’attenzione di una madre single americana al figlio è particolarmente intensa perché dobbiamo considerare come la cultura americana moderna sia notevole nell’enfatizzare la piccola famiglia nucleare a spese della famiglia più grande/ clan allargato.

Esistono altre inclinazioni storico-culturali

verso il matriarcato negli Stati Uniti: la cultura anglo-celtica occidentale era spesso una cultura marinara e tali culture – dove il padre / marito sarebbe stato regolarmente assente per anni alla volta – danno necessariamente molta più enfasi al matriarcato. La cultura anglo-celtica, in opposizione alla cultura latina e greca, è storicamente anche incredibilmente tollerante verso l’alcolismo, qualcos’altro che crea un bisogno culturale di matriarcato.

Le regioni della Francia nordoccidentale di Bretagna e Normandia esemplificano la convergenza di queste tendenze: i francesi affermano abitualmente che queste due aree “non sono la Francia”, in gran parte perché queste regioni orgogliosamente celtiche bevono in eccesso e sono ben noti matriarcati “anti-macho latino”. Tutto ciò è rilevante perché stiamo parlando degli Stati Uniti, la cui cultura è un derivato delle culture anglo-celtiche e della vicina Sassonia.

Non mancano gli articoli occidentali che criticano le carenze politiche del patriarcato islamico e asiatico, ma che dire delle debolezze politiche di questi matriarcati dell’Europa occidentale?

Tuttavia, mentre discutiamo degli Stati Uniti, dobbiamo aggiungere un ulteriore passaggio: quali sono i punti ciechi politici derivanti da una Nazione con una popolazione così alta di madri single?

Se il patriarcato produce un eccesso di belligeranza maschile

vale a dire, l’intimidazione fisica, la riluttanza a incorporare nuovi punti di vista e l’assunzione di rischi troppo competitivi – allora il matriarcato deve produrre troppa belligeranza femminile – cioè, intimidazione emotiva, accettazione isterica di idee nuove e non verificate ed avversione al rischio che crea stagnazione.

Vediamo questi difetti del matriarcato riflessi abbastanza chiaramente nella reazione eccessiva ed isterica al coronavirus – la Grande Chiusura [Great Lockdown] – un’era che dovrebbe essere considerata l’apice del potere matriarcale negli Stati Uniti.

Questa idea è più facilmente dimostrata quando esaminiamo per la prima volta un esempio di matriarcato andato storto.

Il Trump che assume idrossiclorochina infiamma i media delle mamme single d’America

Ho subito riso quando ho saputo che il presidente Donald Trump stava assumendo idrossiclorochina, sapendo che le mamme negli Stati Uniti avrebbero disapprovato una tale disobbedienza aperta agli “esperti”.

Dopotutto, un matriarcato non si basa sull’intimidazione o sulla competizione – forme patriarcali di creare rispetto e obbedienza – si basa sulla venerazione emotiva e sul rispetto dello status. Questo spiega come la cultura americana abbia così facilmente rinunciato al ragionevole scetticismo nei confronti dei cosiddetti “esperti” che, per raggiungere il loro status, hanno sicuramente lavorato molto duramente e in circostanze molto difficili – proprio come le mamme single devono fare come genitori unici.

Tuttavia, essendo di casa da così tanto tempo in Francia, dove il dibattito sull’idrossiclorochina è iniziato circa sei settimane prima rispetto agli Stati Uniti, ero già consapevole del fatto che gli esperti di questo farmaco non sono per niente molto esperti.

Se qualcuno vuole prenderlo, spero che funzioni e sono sicuro che un medico lo sta prescrivendo. Se qualcuno compra idrossiclorochina per strada e non consulta prima un medico, non sono un esperto, ma … tali persone probabilmente compreranno per strada anche altri farmaci per sé stesse. Quindi, nel complesso, non ho visto alcun motivo per cui la scelta medica di Trump fosse di qualche interesse: è la sua scelta personale di fare e la scienza non è chiara [a proposito].

Detto questo

mi sono immediatamente sintonizzato sull’MSNBC falsamente di sinistra ed ero molto divertito dall’isteria e dalla rabbia auto-giustificante causate dall’uso di idrossiclorochina da parte di Trump. È giusto considerare MSNBC come il portavoce politico preferito delle madri single americane; la classe delle madri single ha bisogno e merita un portavoce per esprimere le proprie preoccupazioni sociopolitiche.

La NBC e Joe Biden, che ha bisogno di fare appello al voto della madre single se vuole vincere, hanno espresso in modo esilarante l’oltraggio da mamma single che mi aspettavo con il loro articolo, “Cosa sta facendo in nome di Dio? Biden straccia l’uso di Trump dell’idrossiclorochina”. Noto che mia madre ha ripetutamente urlato “Cosa sta facendo in nome di Dio” quando ero bambino, sia in riferimento a me stesso che a mio fratello. Dovrei notare che anche mio padre lo ha urlato, ma di solito a una distanza molto, molto più vicina alle facce dei suoi figli.

Non sorprende che

dato che hanno un sacco di imperialismo capitalista da cui distrarre, MSNBC abbia dato molta copertura a questa storia: un Trump che spinge sull’idrossiclorochina diventerà la prossima battaglia politica? La risposta è “no”: questa è solo una storia per la quale vale la pena lottare se l’obiettivo è quello di distrarre dall’Obamagate ed è anche il modo in cui la Grande Chiusura sta spingendo le classi inferiori verso il suicidio economico e un numero sproporzionato di infezioni da coronavirus.

C’è da meravigliarsi della psicologia della mamma single in gioco in quell’articolo, dato che i giornalisti responsabili sono consapevoli che l’idrossiclorochina non è né una soluzione né una vera minaccia?

Vedo che in quell’articolo sono infiammate entrambe le paure da mamma single: in primo luogo, è il riflesso della paura che i bambini di madri single vorranno costantemente emulare il comportamento del patriarca nazionale, dato che non hanno patriarchi in casa da emulare. Un secondo timore è che molte madri single potrebbero aver bisogno di Trump come proiezione dei propri fallimenti romantici: la loro rabbia verso il loro “papà del bambino” deve essere controllata responsabilmente di fronte al piccolo junior, ma Trump fornisce uno sbocco socialmente accettabile alla rabbia. Tuttavia, quali sono gli effetti sullo sviluppo sociopolitico del piccolo junior, ci si chiede?

L’amara misandria (l’opposto della misoginia)

di una mamma single con un irresponsabile ex-partner si riflette in modo subliminale in un altro articolo di MSNBC: Kayleigh McEnany crede che le organizzazioni giornalistiche dovrebbero ascoltare Trump e “prenderlo in parola”. Ecco una domanda di follow-up: “Perché?”. Sicuramente la madre single è stata piuttosto ingannata o delusa dal suo ex partner, penso che sia sicuro generalizzare. Ancora una volta, la vita personale di così tante madri single sembra riflettersi nel loro desiderio di controllare Trump, infantilizzarlo e persino attribuirgli una “brutta storia d’amore”.

Queste non sono inutili speculazioni: il ruolo delle matriarche mamme single nella demonizzazione di Trump (un predatore sessuale auto-riconosciuto ed anche un predatore romantico adulterino) viene raramente commentato, ma come può la classe delle madri single non svolgere un ruolo significativo qui?

MSNBC ha continuato (come dovremmo fare ancora per un po’) con la retorica che l’uso di Trump dell’idrossiclorochina può benissimo rappresentare un pericolo per la salute pubblica. La richiesta di censura per quanto riguarda l’idrossiclorochina e il suggerimento implicito da parte di MSNBC che forse anche discuterne fosse degno di criminalizzazione, riflette la preoccupazione ossessiva di una madre single per la sicurezza di suo figlio, poiché ovviamente deve fornire il doppio del normale livello di protezione.

Tale articolo conclude:

Ma ancora una volta, i seguaci più fedeli di Trump non sapranno nulla di tutto ciò. Tutto quello che sentiranno è il loro presidente che incoraggia gli americani a prendere un farmaco pericoloso, sostenendo che è innocuo e mettendo in discussione il valore della ricerca legittima. Il rischio per il pubblico sembra abbastanza reale.”

Le madri single devono necessariamente considerarsi in qualche modo “pioniere della cultura”, che hanno deciso di confrontarsi con le norme morali / genitoriali dei “fedeli seguaci” simili a pecore della società. La maternità single è – e non giudico qui in un modo o nell’altro – piuttosto abbastanza normale, ma senza dubbio spesso inconsciamente le famiglie con due genitori vengono viste non con risentimento ma con disprezzo e con la superiorità del “Io sono un pioniere, tu lo sei una pecora”.

La conclusione isterica e terrificante di quell’articolo rivela un disprezzo generalizzato abbastanza ingiusto per i sostenitori usualmente a “due genitori di supporto” di Trump, un disprezzo altrettanto ingiusto quanto il disprezzo per le madri single.

L’ultima frase indica un altro sentimento

comune della madre single: quello di essere un guardiano auto-nominato della società e un leader supremo sempre vigile. Forse non lo sapevamo a gennaio, ma alla fine di maggio è ormai chiaro che i rischi del coronavirus non erano reali come aveva avvertito gente tipo il New York Times, con la sua smentita strombettata di 1,1 milioni di morti negli Stati Uniti nel migliore dei casi.

Andare oltre l’incapacità di Trump di sostituire papà, marito o dottore: gli errori del matriarcato americano durante il Grande Blocco

Dati i tassi di maternità da single dovremmo chiedere: quale tipo di governo creerebbe e forse preferirebbe una società a madri single?

Le madri single, che sono statisticamente più soggette alla povertà e all’eccesso di lavoro, sono costrette in modo univoco a promuovere il dominio degli “esperti” perché le madri single sono costrette a fare affidamento su di loro molto più della media: dopo tutto, non hanno un co-genitore e quindi meno tempo per gli esperti di controllo.

Se detto “esperto” è davvero solo un insegnante mediocre, uno sbirro semi-ombroso o un epidemiologo non onnipotente, la mamma single non ha semplicemente il tempo di mettere in discussione la sua presunta esperienza. Pertanto, la fedeltà indiscussa ai tecnocrati è qualcosa che una società a madre single probabilmente produrrebbe.

Inoltre, la mamma single

non vuole che la sua esperienza sia messa in discussione da suo figlio o dalla società in generale, anche se una sola mamma sta facendo qualcosa che tutta la storia umana ha cercato di evitare: crescere un bambino in relativo isolamento. Pertanto, mettere in discussione qualsiasi autorità è spesso inconsciamente spiacevole e minaccioso nell’instabile Single Mother Queendom.

Abbiamo visto come il trattamento dei manifestanti di Michigander fosse così isterico, veramente falso (la stragrande maggioranza dei manifestanti è rimasta nelle loro auto) e come ha respinto qualsiasi dibattito onesto. Non è un’esagerazione, ma una realtà che le mamme single in America devono essere particolarmente a loro agio nell’investire una persona di poteri dittatoriali – è così che devono crescere i loro figli in una cultura occidentale familiare anti-allargata.

Sebbene nessuno lo sapesse

per certo all’inizio del nuovo coronavirus, ora sembra abbondantemente chiaro che la necessità di una quarantena di massa fosse esagerata e ora non più necessaria. Tuttavia, vi è un’enorme resistenza da parte delle matriarche statunitensi e dei loro sostenitori nel riavviare la normale società umana, nonostante i danni psicologici, culturali, medici ed economici dei blocchi continui possono indurre. La Svezia e altri Paesi hanno dimostrato che un minimo di responsabilità sociale dovrebbe logicamente ridurre la paura e le nozioni basate sul panico che inizialmente hanno guidato le Grandi Chiusure.

Un’insistenza miope a rimanere a casa indefinitamente, indipendentemente dalle conseguenze negative di tale iperprotezione; una richiesta di obbedienza totale alle autorità che non hanno mai meritato né potrebbero nemmeno gestire tali poteri (perché non sono di ispirazione socialista); l’accettazione mortalmente anti-intellettuale delle decisioni di tecnocrati mediocri anche dopo che sono stati smentiti – vediamo tutti e tre i problemi che ho elencato con i matriarcati: stagnazione che crea avversione al rischio, intimidazione emotiva, abbraccio isterico di idee nuove e non testate.

Sbaglierei implicando che il matriarcato

occidentale / americano / a madre single abbia sempre torto, o che in altre situazioni non possa fornire risultati ancora migliori rispetto ad altre opzioni – tuttavia, sembra chiaramente inadatto continuare a guidare la Grande Chiusura dell’Occidente.

Non credo che vogliano mai rinunciare al loro potere e non credo che accettino le giuste critiche nei confronti della loro leadership, e non credo che abbiano uno scopo: queste sono MAMME dopo tutto!

Scherzi a parte, il problema per l’Occidente e i suoi satelliti è che tutti seguono la guida degli Stati Uniti, ma il patriarcale, il “Grande Fratello”, gli Stati di ispirazione socialista di Cina, Iran, Vietnam e altri hanno chiaramente sovraperformato l’Occidente matriarcale durante la crisi del coronavirus.

Le Mamme Onnipotenti si uniscono nello scaraventare l’occidente nello sconforto e nella povertà

Sostengo le madri single e condivido la loro spesso silenziosa speranza che non debbano dirigere dittatorialmente e da sole per molto più tempo: spero che presto troverete quel partner speciale da portare nella vostra casa con un solo genitore!

(Posso notare che non è possibile trovare un co-genitore adatto in condizioni di Grande Chiusura, che è ancora un altro motivo di classe (i bisogni della classe single) per porre fine alla Grande Chiusura: un sano desiderio di riabbracciare le vicissitudini dell’amore.)

Come esponente di sinistra, ovviamente, mi definisco orgogliosamente un femminista. Non ricordo mai un momento della mia vita ignaro di ciò che significava “femminismo” (in termini generali), proprio come per “comunismo / socialismo”. Non mi sto vantando qui – sto solo cercando di prevenire alcune critiche a cui è stato dato credito dai razzisti e dai misandristi a causa del mio background etnico e religioso.

Alla fine, il problema con il patriarcato occidentale è semplice da diagnosticare:

(Naturalmente, i pro-matriarchi occidentali probabilmente suppongono con condiscendenza che tutti i patriarcati siano uguali, proprio come molti credono con arroganza che i “valori occidentali” siano sinonimo di “valori umani”).

Confondono “maschile” con potere e “femminile” con debolezza. Questo è assurdo e sbagliato, anche per i più rigidi patriarchi asiatici e musulmani: il concetto di “uguaglianza maschio-femmina nonostante le differenze intrinseche” si riflette nel concetto di yin e yang dell’Asia orientale e nel concetto islamico che uomini e donne hanno differenti diritti e doveri. Ma in Occidente – e specialmente nel mondo anglosassone – alle donne viene detto che devono rinunciare al proprio potere femminile ed essere più simili agli uomini troppo aggressivi per sopravvivere e prosperare nella loro cultura capitalista-imperialista, che porta al fallimento delle loro donne, bambini, uomini e società.

Ciò che è necessario ora in Occidente sono le virtù più tipicamente maschili come l’accettazione del rischio: l’Occidente si è ingannato nel pensare di avere gli stessi punti di forza e le stesse capacità di Nazioni di ispirazione socialista come Cina, Iran, Vietnam ed altre – hanno impiegato la quarantena, il controllo metodi e concetti collettivi-individualisti usati dalle Nazioni asiatiche, ma senza avere simili culture di intervento economico del governo né una diffusa fiducia nei loro governi e pure nel bel mezzo della Grande Recessione Economica dell’Occidente.

Per la sopravvivenza socioeconomica devono ora essere abbracciati dalle classi inferiori e dai loro sostenitori alcuni rischi – soprattutto sfidando una rivoluzione lontano dalla democrazia aristocratica liberale occidentale e dal neoliberalismo / neoimperialismo.

Tuttavia, è fondamentale riconoscere

che molti nonni sono ancora vivi probabilmente grazie all’uso iniziale di virtù più tipicamente femminili come la ricerca della sicurezza e la prudenza. Ciò che è necessario, ovviamente, non è il dominio capitalistico dell’uno sull’altro, ma l’equilibrio e l’applicazione della virtù appropriata al momento opportuno.

Quel che è certo è che da nessuna parte in questo articolo è stata condannata una madre single: l’Islam ha codificato il divorzio 1.300 anni prima dell’Occidente – e in un modo che era straordinariamente femminista e rivoluzionario – quindi tali condanne non possono essere trovate nel mio cuore e nella mia mente. I matrimoni, purtroppo, non si risolvono in alcune occasioni, ed è un peccato che la cultura occidentale sia stata così culturalmente arretrata su questo tema per così tanto tempo.

Come ho scritto in precedenza

la maternità single è “in effetti abbastanza normale”, ma la maternità single nelle società musulmane / asiatiche è vissuta in modo molto diverso rispetto all’occidente: ciò che funziona per uno non funzionerebbe necessariamente per l’altro. Allo stesso modo, la Grande Chiusura è stato vissuta in modo molto diverso in Occidente rispetto ai Paesi di ispirazione socialista e ciò che ha funzionato per uno sta creando un disastro socioeconomico nell’altro.

Dove mi trovo per quanto riguarda il matriarcato? Oh, certamente non mi dispiace un po’ di tanto in tanto; certamente non riesco ad allontanarmene, indipendentemente dal Paese in cui mi trovo; anche se potessi evitare il matriarcato, ciò porterebbe a uno sgradevole squilibrio.

Tuttavia, anche se dispiacerà alle mamme, l’Occidente deve porre fine al loro Grande Chiusura ed iniziare a rispondere alle esigenze delle proprie classi inferiori.

 

Traduzione a cura di Costantino Ceoldo

 

Leggi anche:

Il militarismo femminista come faccia della politica occidentale

Condividi quest'articolo su -->

Di Redazione Elzeviro.eu

Redazione Elzeviro.eu
--> Redazione

Cerca ancora

Statue vandalizzate: zucche vuote al servizio del padrone nichilista

Forse al cospetto della stupidità umana ogni commento è inutile e superfluo. Contra principia negantem …