Home / Affari di Palazzo (pagina 267)

Affari di Palazzo

Un ribelle su 10 è di Al Queda

Le Forze di opposizione che si battono, con il sostegno della civilissima nazione degli Stati uniti, contro il regime di Assad in Siria, sono composte da circa 100.000 combattenti, ma dopo più di due anni di battaglie per le strade si sono frammentati in un numero spropositato di bande diverse. …

Leggi tutto »

Spara al rapinatore, diventa simbolo dell’esasperazione

Il gioielliere Stephane Turk, 67 anni, appena rapinato estrae la pistola detenuta illegalmente e spara alla schiena per uccidere Antony, il rapinatore che sta fuggendo in vespa. Viene poi arrestato dalle Forze dell’Ordine di Nizza con l’accusa di omicidio volontario. Le parole del Procuratore: «ha fatto fuoco per uccidere, perché quando …

Leggi tutto »

Ancora un videomessaggio di B.

E’ dai primi anni Novanta che Berlusconi, nemmeno fosse un monarca, comunica con il suo popolo attraverso videomessaggi. Da quando, nel lontano 1993 annunciò la sua discesa in campo per porre in essere la rivoluzione liberale che questo paese affossato da burocrazia e pressione fiscale sta ancora aspettando. Bene ci …

Leggi tutto »

Premio Nobel per la pace a Vladimir Putin?

Non c’e’ dubbio che Vladimir Putin in questi ultimi mesi sia diventato il politico più rispettato del pianeta: non solo ha esposto le menzogne montate ad arte per giustificare un intervento militare in Siria (ancora oggi supportate da pseudoperizie dell’Onu), ma il suo attivismo ha impedito (almeno per ora) un’altra …

Leggi tutto »

Mortacci…

Sono contro la pena di morte. Tranne per quelli in macchina che, quando piove, sembra abbiamo preso la patente al massimo da 5 minuti. (PS)SCORRETTI, a cura di Manuel Conterio e Pier Soru.

Leggi tutto »

Tassamara

La lotta all’evasione fiscale? Ci può stare. In arrivo 35mila letterine di verifica ai contribuenti in base ai dettami del nuovo redditometro. Case, barche, auto e persino vacanze nel mirino. Cosa fa rodere il fegato è il presupposto della “credibilità” delle spese in un paese in cui tale sostantivo è impossibile usarlo per un’intera …

Leggi tutto »

Mentalmente

Il Presidente Giorgio Napolitano ha nominato, poco tempo fa, quattro nuovi Senatori a vita. E’ di ieri la notizia che il Premier Letta (nipote) ha tuonato contro il Bicameralismo perfetto. Ma la schizofrenia politica non andrebbe opportunamente curata, che so, tornando ai fasti dell’elettroshock? (MC)SCORRETTI, a cura di Manuel Conterio e Pier …

Leggi tutto »

Mr. “pensione d’oro” Amato giudice costituzionale

L’ennesima beffa del presto dimissionario Presidente della Repubblica. Napolitano ne sta combinando un po’ troppe, di questi tempi. Prima di abbandonare il soglio regale il nostro Napolione sta elargendo favori e poltrone, vitalizie o di gran stoffa, come quelle dei neoeletti senatori a vita, alcuni discutibili, e la scelta assurda, …

Leggi tutto »

Waitin’

Ho aspettato talmente tanto in Posta che a un certo punto è arrivato Godot. (PS)SCORRETTI, a cura di Manuel Conterio e Pier Soru.

Leggi tutto »