Home / Affari di Palazzo (pagina 266)

Affari di Palazzo

Elezioni europee senza coalizioni

Fra due mesi i partiti in lizza dovranno misurare le loro forze sul territorio nazionale e superare lo sbarramento del 4% da soli, diversamente rimarranno al palo. In fondo si tratta di un referendum sulla Ue, e proprio per questo motivo è auspicabile che gli astensionisti e gli indecisi ci …

Leggi tutto »

A carte scoperte

Renzi s’è rivelato un convinto europeista, un suddito di questa Unione che aveva detto di volere cambiare a favore dell’Italia. In altri termini, sta facendo tutto il contrario di ciò che aveva annunciato con enfasi. Comunque sia, annoverarlo fra i “potenti della terra” perché ha partecipato al G7 dell’AIA fa …

Leggi tutto »

Un Fronte nazionale contro l’Europa

Le amministrative francesi hanno riempito di schiaffi Hollande, che sta già pensando ad un rimpasto di governo per porre argine all’ondata del “Front National” che si sta allargando a macchia d’olio spaventando l’Europa dei burocrati. Lo strepitoso successo della bionda figlia di Jean Marie Le Pen, che sventola la bandiera …

Leggi tutto »

Il Movimento 5 Stelle si iscrive al gruppo più europeista e germanocentrico del Parlamento europeo

Come riportato dalla testata online “L’intraprendente“, la denuncia arriva dall’europarlamentare Susy De Martini, di Forza Italia, che dichiara: “È giusto sapere che i grillini nell’Unione Europea sono entrati a fare parte, come comunicatami dalla senatrice ligure De Pietro, dell’Alde, il gruppo più germanocentrico che esista nel parlamento europeo.  Dunque Grillo …

Leggi tutto »

Segni e disegni

PALERMO – Troppo spesso ci siamo chiesti dove stiamo andando, cosa si sta facendo per i siciliani: per gli italiani in genere.   Ci avviciniamo a grandi passi alle elezioni europee in un clima politico che per certi versi stento a seguire, guidato da un “ciclista” al governo (non me ne …

Leggi tutto »

Alleanza anti-dollaro? Putin strizza l’occhio alla Cina

Parlando al 15° Economic Development Forum cinese a Pechino, il Capo economista del fondo di investimento russo, Sberbank Yevgeny Gavrilenkov, ha dichiarato che “lo Yuan cinese potrebbe diventare la terza valuta di riserva in  futuro.” “Questa previsione può essere fatta su dati di crescita economica interna. Probabilmente il paese manterrà …

Leggi tutto »

Per il Giornale gli euro-scettici non hanno nessun futuro

La soprendente escalation di vittorie del Fronte Nazionale lepenista ha allarmato eccome i cosiddetti “euroconservatori“, ovvero chi difende lo status quo dell’Unione Europea o per comodità o per un effettivo attaccamento ideologico. Il Premier Renzi  si è già infatti espresso sulla sorpresa Le Pen dicendo che si è trattato di …

Leggi tutto »