Home / Affari di Palazzo / Economia e finanza / Il Governo regala alla Fiat una commessa milionaria per le mascherine

Il Governo regala alla Fiat una commessa milionaria per le mascherine

Condividi quest'articolo su -->

La Fiat produrrà 27 milioni di mascherine al giorno riconvertendo gli stabilimenti di Pratola Serra (Avellino) e Mirafiori (Torino).

di Giuseppe Masala

Ora, ricordiamoci che Domenico Arcuri disse, che il prezzo massimo delle mascherine sarebbe stato di 0,5 euro cadauna.
Io voglio essere buono e ipotizzo che lo Stato comprerà queste mascherine a 0,25 euro cadauna (ma probabilmente non sarà così, sia chiaro e gliele compreranno a prezzo massimo e dunque a 0,50 euro).

27 milioni di mascherine al giorno

per 365 giorni fanno 9miliardi e 855 milioni di maschire in un anno. A prezzo ipotizzato di 0,25 euro fanno 2miliardi e 463 milioni.
Per la precisione 2.463.750.000 euro. Chiaramente ipotizzando un prezzo di 0,25 euro a mascherina. Se come molto più probabile (vista l’aria che tira) il prezzo sarà quello massimo andiamo a oltre 4,9 miliardi di euro. Per dei bavaglini inutili. Si stanno mangiando lo stato.
E c’è ancora chi pensa che non le produrranno per 1 anno, mica la Fiat fa la riconversione degli impianti e l’acquisto dei macchianari per pochi mesi di lavoro. Del resto ci sarà sempre un virus pronto a minacciare la nostra salute.
Condividi quest'articolo su -->

Cerca ancora

Tagliare la spesa pubblica ha impoverito il paese: parola dell’Istat

Come ogni mese, e nel consueto silenzio tombale dei principali organi d’informazione, è uscita la …