Home / Affari di Palazzo (pagina 236)

Affari di Palazzo

Trentennio

La Confcommercio ha divulgato una serie di dati socio-economici allarmanti; i redditi delle famiglie italiane risulterebbero fermi a trent’anni fa. A risentirne, ovviamente, tutta la filiera economica con una forte contrazione dei consumi. Gli unici che continuano ad evolvere sono i poltici nostrani; questi ultimi, la loro fame l’hanno incrementata …

Leggi tutto »

Nuove sanzioni Ue contro Putin, scatta l’ira del Cremlino

Il presidente uscente dell’Ue Van Rompuy, noto per non essere amato e voluto dalla maggior parte dei cittadini europei, ha confermato l’entrata in vigore delle nuove folli sanzioni imposte alla Russia. Folli perché vanno a danneggiare quella che era diventata un’area di interscambio commerciale conveniente per l’Europa, e di cui …

Leggi tutto »

Undici di settembre

11 di settembre: per tutti la mente corre a quello del 2001 ma, per uno strano scherzo del destino, in questo giorno ricorrono anche i natali di Bashar al-Assad.L’11 settembre 2001 i vertici del sistema-mondo, simulando un attacco a se stessi, davano il via ad un’offensiva golpistica globale.“Nulla sarà più …

Leggi tutto »

Ottimismo tricotico

Sto perdendo i capelli; non so quanto sia rassicurante, ma uno su tre, comunque, è bianco. Non si dica alfine che perderò tutte le battaglie che si combattono sul mio capo. 

Leggi tutto »

Renzi, il rottamatore dell’Italia

Renzi, con le sue “finte” riforme in un’Italia sull’orlo del baratro gioca a fare il novello statista. Quando riuscisse a mandarle in porto, le sue riforme non solo non potrebbero risolvere i problemi ai cittadini, ma di fatto, stando ai progetti, diminuiscono la democrazia del paese. Chi si propone come “riformatore” non può …

Leggi tutto »

I soldati in missione per la pace in Somalia violentavano le donne

Le favolose missioni umanitarie che nel mondo hanno prodotto più danni delle stesse guerre continuano a mietere vittime senza pietà. Già nelle missioni di pace nella penisola balcanica degli anni ’90 erano venuti all’onor di cronaca episodi di stupro e violenza sulle donne da parte dei soldati inviati dall’occidente. Gli …

Leggi tutto »

Trans business

Negli Stati Uniti si scopre che Martine Rothblatt CEO della United Therapeutics, una tra le donne manager più potenti del paese nonchè anche la più pagata con i suoi 38 milioni di dollari l’anno, è in realtà un transessuale. In Italia? Ci consoliamo con Valdimir Luxuria. (MC)

Leggi tutto »