Home / Affari di Palazzo (pagina 230)

Affari di Palazzo

Canale di Sicilia: 20 dispersi nel naufragio di un gommone

E’ naufragato al largo della Libia un gommone plausibilmente diretto in Italia. Nel naufragio dell’imbarcazione si contano già almeno 20 dispersi.  Inseriamo questa notizia nella sezione Esteri poiché, nonostante i diversi dettami della nefasta operazione Mare Nostrum che va a raccattare gommoni al largo di paesi stranieri e con i quali non intratteniamo attualmente accordi commerciali seri …

Leggi tutto »

Mafia? Cu fu?

Audizione al Quirinale sulla trattativa Stato-mafia. Il Presidente alla prima domanda pare abbia risposto con un laconico ” Nenti sacciu, nenti vitti”. Pare poi si sia corretto. Pare. (MC)

Leggi tutto »

Il buonismo di mamma Rai nei confronti dei Rom

    Ieri mattina nella trasmissione contenitore di Rai Uno Mattina si è parlato della decisione da parte della giunta di Borgaro Torinese di sdoppiare la linea 69 a fronte delle continue aggressioni da parte dei nomadi che si verificano con puntualità a bordo dei pullman in questione. Il problema …

Leggi tutto »

LEOPOLDA, e le altre notizie degne di un casino mediatico

di Vincenzo Mannello   Faccio fatica,confesso, ad andar dietro alle novità che arrivano ogni momento da radio, televisioni ed internet con un flusso continuo di informazioni che, il giorno dopo, ricerco sui principali organi di stampa. Ed io sono soltanto una persona che fa questo per passione: dilettantescamente. Immagino che compito quasi …

Leggi tutto »

Dimmi la verità

Negli States il poligrafo o macchina della verità viene utilizzato tantissimo; la stessa McDonald lo usa in fase di selezione del personale. In Italia non ci arriveremo mai. Potrebbe invece essere estrememente utile in fase di selezione dei candidati politici. Anzi, per il Parlamento si potrebbe pensare anche al waterboarding. …

Leggi tutto »

Israele prosegue con gli arresti sommari mentre l’Onu indaga

I giornali ormai tacciono sull’argomento, la questione israelo-palestinese ha toccato il apice quest’estate per poi ricadere nell’oblio. Eppure, nonostante l’Isis venga preferito dai tentacoli meditici, la situazione tra Israele, Palestina ed Egitto continua a rimanere una polveriera pronta a riscoppiare. Proprio oggi c’è stato uno scontro a fuoco sul confine …

Leggi tutto »