Home / Affari di Palazzo (pagina 283)

Affari di Palazzo

Marò: delegazione italiana in India

È iniziata la missione della delegazione del Parlamento italiano, arrivata a New Dehli con un aereo speciale, per incontrare i due Maro’ Massimiliano La Torre e Salvatore Girone, arrestati in India per l’uccisione di due pescatori nel corso di un servizio anti pirateria a bordo di una nave italiana.

Leggi tutto »

Italicum impantanum

Giunti a questo punto, con un parlamento putridum, una domanda è d’obbligo: a chi servono elezioni e coalizioni? Non certo ai cittadini che fanno fatica a mettere insieme colazione, pranzo e cena, visto che la pressione fiscale continua ad essere altissima, la disoccupazione pure ed i soldi a disposizione sempre …

Leggi tutto »

Il maggiore rischio per l’Europa? L’Italia…ce lo dice “mamma” Goldman Sachs

Ormai questa becera cantilena la conosciamo a memoria, ha rintontito i nostri neuroni da tre anni a questa parte descrivendoci come i “falliti” per eccellenza. “Bisogna stare attenti all’Italia“, “L’Italia è a rischio fallimento“, “In Italia c’è troppa instabilità“…insomma veniamo trattati un po’ come quegli Stati definiti “canaglia” irrispettosi dei …

Leggi tutto »

Da dietro

Prima fu il Mattarellum. Quindi il Porcellum. E’ ora il turno dell’Italicum; legge elettorale presentata come la panacea di tutti i mali del Belpaese ma più semplicemente un copia-incolla rivisitato delle precedenti. Gridano al complotto i grillini ed i leghisti perchè, senza correttivi, per loro potrebbe passare alla storia come …

Leggi tutto »

Pappa e ciccia

Berlusconi non è più “pregiudicato”, il criminale per eccellenza. Dopo aver varcato la soglia del Nazareno (con Gianni Letta) da una porta secondaria perché il popolo “viola” lo attendeva con fischi e uova, è uscito non più come condannato, ma come primo e legittimo interlocutore per dare il via alle riforme.

Leggi tutto »

Turchia, il dramma delle “spose-bambine”

Morire a quattordici anni dopo aver dato alla luce il secondo figlio. In Turchia si può. Questa volta è accaduto a Siirt, nel sud-est del paese, a maggioranza curda. La sfortunata protagonista si chiama Kader Erten; ad appena undici anni era andata in sposa ad un ragazzo di qualche anno …

Leggi tutto »