Home / Affari di Palazzo (pagina 281)

Affari di Palazzo

Fantascienza

Ma come! Adesso volete farmi credere che non vi è mai capitato di andare in montagna, affittare una sdraio ed un ombrellone e cercare invano di guardare un video su You Tube? E non avete nemmeno visto un pinguino che ha la voce di Elio? Ed un asino che vola? …

Leggi tutto »

Padiglione Itaglia

Il Tribunale di Torino rifiuta il patteggiamento a Jonella Ligresti; il Ministro Cancellieri continua ad occupare la sua comoda poltrona in Parlamento. Renzi fa “qualcosa di destra“; Berlusconi (senza cerone) è redivivo. Il Governo langue nell’inazione; la crisi economica perdura ed abbiamo pagato la mini-IMU. Ambarabaciccicoccò, tre inculate sul comò! …

Leggi tutto »

Quando finirà il tormentone

Sono stati presentatati 318 emendamenti alla proposta della nuova legge elettorale, ma ora pare che ne siano rimasti solo più tre, anche se qualcuno sostiene che sul piatto ce ne sono ancora 250. I politici dicono e smentiscono, s’incontrano ma non concludono. Tante parole, pochi fatti, perché l’accordo vero ancora …

Leggi tutto »

I riflettori puntati sulla De Girolamo

Tranquilli, fra 24 ore nessuno parlerà più di lei e delle sue smanie di onorabilità, né tantomeno piangeranno gli agricoltori, che non si sono accorti di avere un ministro che si occupasse di loro. Letta ha accettato le sue dimissioni ed ha assunto l’interim del dicastero, mentre correvoce che Berlusconi sia …

Leggi tutto »

Casa dolce casa

E così la casa al Colosseo è salva. Con la sentenza di assoluzione, perché il fatto non sussiste, l’ex Ministro Claudio Scajola e l’imprenditore romano Diego Anemone, escono dalle scene giudiziarie. Nel 2010, a seguito di un’indagine sul finanziamento illecito dei partiti, si scopre che Diego Anemone, aveva sponsorizzato la …

Leggi tutto »

Italicum impantanum

Giunti a questo punto, con un parlamento putridum, una domanda è d’obbligo: a chi servono elezioni e coalizioni? Non certo ai cittadini che fanno fatica a mettere insieme colazione, pranzo e cena, visto che la pressione fiscale continua ad essere altissima, la disoccupazione pure ed i soldi a disposizione sempre …

Leggi tutto »