Home / Affari di Palazzo (pagina 241)

Affari di Palazzo

Prove tecniche di eventuali alleanze

Sono in alto mare, come le riforme di Renzi che annaspano in senato. Il premier minaccia le elezioni ma non si dimetterà,gli piace troppo essere al centro dell’attenzione. D’altronde far saltare il banco con tutte le sedie, per lui significherebbe ammettere la sua sconfitta su tutti i fronti. Intanto nei partiti …

Leggi tutto »

Inchiesta internazionale per le violazioni dei diritti umani a Gaza occupata

La risoluzione della Commissione diritti Umani Nazioni Unite Ginevra del 23 luglio 2014. L’ITALIA SI ASTIENE, USA unici contrari.“Decide di aprire urgentemente una commissione internazionale di inchiesta indipendente, che sarà nominata dal Presidente del Consiglio, per indagare su tutte le violazioni del diritto internazionale dei diritti umani e del diritto …

Leggi tutto »

Irriverenza istituzionale

Tutti concentrati sulla Costa Concordia, sulla tragedia in Ucraina o sul blitzkrieg a Gaza, la politica nostrana si incaglia sulle riforme istituzionali. Dal Colle un monito: “La paralisi sarebbe dannosa”. Sicuramente, ma non meno del riconoglionimento senile. (MC)

Leggi tutto »

I guai di Renzi

Finito il tempo delle vacche grasse, anche per lui sta iniziando quello delle vacche magre. Non si tratta solo dei MIN (Minzolin e Mineo con i loro seguaci), ma del PIL che continua a crollare inesorabilmente. L’intoppo creato dalla scelta della Mogherini verrà superato, ma i rumors dicono che il …

Leggi tutto »

Parallelismi italiani

Che grande immagine internazionale dell’Italia anche nelle piccole cose. Mentre la carcassa della Costa Concordia, con il suo triste bagaglio di disgraziati ricordi, arranca nell’essere trasportata a Genova, l’abbronzatissimo capitan Schettino si fa immortalare, tranquillo e pacioso, alla festa in bianco di Ischia. E dire che se l’immane citrullo in …

Leggi tutto »

A Mosul è caccia al Cristiano

Il Califfo Al Baghdadi ha scatenato nel nord dell’Iraq una feroce caccia all’uomo nei confronti della comunità cristiana e di quella sciita. E’ in atto un esodo di massa forzato verso il confine con il Kurdistan, mentre la comunità internazionale rimane a guardare.   La situazione nella città di Mosul, …

Leggi tutto »