Home / L’Elzeviro (pagina 28)

L’Elzeviro

Contro la femmina, per la donna

Per la fatale decima del sangue, mentre gli uomini guerreggiano e lottano, fate dei figli, e, tra essi, in olocausto all’Eroismo, fate la parte del Destino.Non li allevate per voi, cioè per la loro diminuzione, bensì in una larga libertà, per uno sviluppo completo. Invece di ridurre l’uomo alla servitù degli …

Leggi tutto »

Torino sostenibile

Sii il cambiamento che vorresti vedere nel mondo, predicava la Grande anima. Farlo nella vita iperconurbata della metropoli, tuttavia, è complicato e si corre il rischio concreto di passare per coglioni. Ad esempio sarebbe bello, la mattina, prima di andare al lavoro, ricevere un sorriso dal giornalaio, o da un …

Leggi tutto »

Bisogna dare battaglia, perché Dio conceda vittoria. Il Family Day e le “volpi scolastiche”

“Bisogna dare battaglia, perché Dio conceda la vittoria”. Cosi si espresse Giovanna d’Arco, rispondendo a un giudice che le chiedeva perché Dio doveva servirsi del “suo” aiuto per vincere, visto che è Onnipotente.Parole forti. Roba intollerabile per il “politicamente corretto”: troppo violento. Della violenza dei paladini della “correttezza politica” ci …

Leggi tutto »

Decadence through the language

It is awful to see how English is penetrating insidiously in our beautiful language. Strangers from all over the world say that when they listen an Italian who speaks (gently of course) in his language, it is like to hear somebody singing. That’s how mellow Italian is. It’s the language …

Leggi tutto »

La copertina di Charlie Hebdo nel mirino di imam e vescovi

Un anno dalla tragedia di Charlie Hebdo.Oggi a Parigi il presidente Hollande ha inaugurato una targa affissa sulla redazione massacrata di del giornale satirico. Imbarazzo totale nel constatare che uno dei nomi dei vignettisti martirizzati sull’altare della libertà d’espressione è stato inciso sbagliato.Come possono, vescovi e imam, prendersela tanto per la …

Leggi tutto »

Vive Marine, ma questa, comunque, non è Europa

Cala il sipario sull’Europa dei burocrati e sull’Europa dei burattini. In Francia vince Marine Le Pen, da sola, contro tutti i poteri forti, contro i lobbisti, contro i politici dell’inciucio. Hanno votato per lei, che ha ottenuto lo strabiliante successo della maggioranza regionale, anche i mussulmani. Hanno votato per lei …

Leggi tutto »

Jovanotto immortale

Jovanotti, Jovanotti dappertutto. Accendi la radio, c’è lui. Apri il social, c’è lui. Passi vicino a un palazzetto dello sport, stai sicuro che lui ci è stato o ci sarà presto. Ancora gira per radio ogni giorno la sua nenia estiva, e siamo a dicembre. Jovanotti dagli anni ’80 non …

Leggi tutto »