Home / Affari di Palazzo (pagina 222)

Affari di Palazzo

Se la sono cercata

La Siria è un grande paese, pregno di storia e culla della civiltà. Colà sta per accadere ciò che accadde in Iran, l’antica Persia, oggi in mano ad un certo Islam che ne ha soffocato cultura, costumi, lingua e tradizioni. E’ per questo e altri motivi di geopolitica che bisogna supportare …

Leggi tutto »

Nuovo anno, vecchia inutile guerra

Ieri sera un razzo, pare sparato dall’esercito afghano, ha colpito una festa di nozze. E’ caduto sulla parte della casa dove festeggiavano donne e bambini. Al Centro di Emergency a Lashkar-gah sono arrivati 45 feriti: 27 bambini sotto i 14 anni, il resto donne. Al villaggio sono rimasti i morti, …

Leggi tutto »

Il Governo lobby-golpista colpisce il pellet

Questo ennesimo governo votato da nessuno, maggiorente delle lobbies finanziarie, farmaceutiche, industriali e chi più ne ha più ne metta, nominato dal primo presidente che ha superato il settennato al vertice delle istituzioni, guidato da un politico condannato per danno erariale e che, da rottamatore, ha sempre mangiato di politica, …

Leggi tutto »

La nebbia all’irto colle piovigginando sale

Il Presidente Napolitano lascia il Quirinale e quello di Capodanno sarà quasi certamente il suo ultimo discorso agli Italiani. Sull’elezione del suo successore, come succede in questi casi, si è già scatenata la solita ridda di voci sui possibili papabili, tutti uniti da un’unica caratteristica-marchio di fabbrica: quella di non …

Leggi tutto »

La Germania vuole affossare la Grecia: borse a picco

L’attenzione europea è tutta rivolta ad Atene. La terza ed ultima votazione per l’elezione del Presidente della Repubblica Greca non ha raggiunto il quorum (180 voti). D’altronde il nome era quello di Stavros Dimas, 73enne ed ex commissario Ue, un nome preso e confezionato da Bruxelles per traghettare la Grecia …

Leggi tutto »

ma è sbagliato concedergli di rifare gli esami”

Abbiamo in più sedi parlato della necessità di introdurre l‘omicidio stradale. Necessità dettata dalla inettitudine del sistema penale, ma soprattutto della sua applicazione discrezionale da parte di certi giudici che concedono attenuanti in mera mancanza di aggravanti, buona condotta in mera presenza di assenza di cattiva condotta, sempre omicidio colposo …

Leggi tutto »

Therapy

Questo Natale ha avuto decisamente un effetto terapeutico sulla mia diffidenza. E’ stato infatti l’unico momento dell’anno in cui, sentendo parlare di palle, non ho pensato a Matteo Renzi lo Magniffico ed alla sua Corte dei Miracoli. (MC)

Leggi tutto »

Le Femen rubano una statuetta del presepe

Anche oggi nella giornata del Natale le attiviste ucraine hanno voluto dar sfoggio dei loro avvenenti “seni” a tutto il mondo. Il gruppo “sexetremist“, così si autodefiniscono, non poteva non mancare a nella Città del Vaticano dove il papa ha tenuto oggi il tradizionale discorso Urbi et Orbi. Il papa …

Leggi tutto »