Home / Affari di Palazzo / Esteri / Cosa c’è dietro gli attacchi a Google?

Cosa c’è dietro gli attacchi a Google?

Condividi quest'articolo su -->

Secondo l’autorevole sito americano politico.com l’immenso attacco cyberg che ha colpito sia alcune aziende private come Google sia il governo americano avrebbe riguardato anche la National Nuclear Security Administration ovvero l’agenzia governativa Usa di controllo dell’arsenale nucleare.

di Giuseppe Masala

Ora è chiaro ed evidente che l’hackeraggio dei dati sull’arsenale nucleare pone in essere una minaccia esistenziale per gli Usa e sappiamo anche che il nuovo Nuclear Posture Review emanato dal Pentagono nel 2018 prevede anche un cyberattacco particolarmente pericoloso e grave come motivo per una risposta nucleare.

Noi non sappiamo cosa stia succedendo in realtà, visto che tutto è avvolto nel riserbo, ma è evidente che un simile attacco può essere portato o da una nazione particolarmente potente e interessata a ottenere dati sensibilissimi per la sicurezza nazionale Usa, oppure a fare un attacco del genere sono stati…gli Usa stessi. No, non è complottismo, parlo a titolo di ipotesi.

E dunque le ipotesi vanno messe sul tappeto tutte. Aggiungo però che gli Usa hanno una storia abbastanza nota di operazioni cosiddette False Flag, a partire dall’incidente del “Golfo del Tonchino”.

Comunque sia, questa storia di questo attacco hacker temo avrà conseguenze gravi.

 

Leggi anche:

Si moltiplicano gli attacchi hacker ai tempi del coronavirus

Condividi quest'articolo su -->

Cerca ancora

Macron e il pass vaccinale

Con una mossa controversa e disperata il presidente francese annuncia un provvedimento che, di fatto, …