Home / Altre rubriche / Bagattelle / L’effetto lassativo della politica urlata

L’effetto lassativo della politica urlata

Condividi quest'articolo su -->
BAGATTELLE

Olio di ricino. Pare tornato di gran moda, nell?agone politico. L?hanno evocato alla Camera (aula sorda e grigia? Prigioniera dell?opposizione folcloristica di bivaccanti manipoli di improbabili vecchi e nuovi novatori?) due dei non proprio preziosissimi doni che il nostro Piemonte ha fatto al Parlamento: Stefano Allasia (Lega Nord) e Laura Castelli (M5S).

Si parlava di Tav, tema sempre caldo. Di cui, dalle nostre parti, è facile fare indigestione. Il primo – rivolgendosi ai colleghi grillini, ricordando l?originaria opposizione al treno veloce dei padanisti ? ha sentenziato che “sicuramente, voi avreste bisogno di olio di ricino, in modo tale da capire cos?è la realtà dei fatti”.

Castelli

Gli risponde da par suo l?esponente pentastellata, già assistente di Mariano Turigliatto ed operatrice Caf all?interno dei locali del gruppo consiliare grillino. Giocando sulle sfumature, non risparmiandosi il solito attacco ai giornalisti. Riportiamo dallo stenografico della Camera: “il maggior quotidiano piemontese nello stesso giorno in cui annunciava l?arrivo del ministro degli interni per decidere l?apertura forzata e forzosa del cantiere della Maddalena commentava nelle pagine a fianco una grande operazione dei carabinieri del comando di Torino sotto il titolo “Le mafie minacciano anche le grandi opere”. Io lo trovo davvero buffo. Io a questi attori sì che darei l?olio di ricino”.

In sintesi:

Per Stefano Allasia, l?olio di ricino aiuta a comprendere. Una strana definizione coprofila, converrete. Defecare e cogitare sono sinonimi? Beh, in alcuni casi verrebbe da dir di sì. Ma fermiamoci qui. Per Laura Castelli, par di capire, nulla contro l?olio di ricino. Basta intendersi su chi è giusto purgare. Ciò che è certo è l?effetto lassativo di questa politica urlata. Tirate l?acqua, per favore.

Marco Margrita @mc_margrita

Condividi quest'articolo su -->

Di Redazione Elzeviro.eu

Redazione Elzeviro.eu
--> Redazione

Cerca ancora

Willy, ucciso da una società che ha distrutto l’ideale di uomo guerriero

Come si può commentare un fatto di cronaca già passato sotto i riflettori di tutti …