Home / Affari di Palazzo / Politica interna (pagina 20)

Politica interna

Perché i media generalisti non sottolineano l’assoluzione di Cota dallo scandalo rimborsopoli?

Quando si suole pubblicare colonne, editoriali scandalizzati, accuse invero ancora ammantate di necessaria indagatorietà nei confronti di personaggi politici, che pure sono costretti dalle contingenze ad abbandonare un seggio conquistato ad esito delle elezioni, si suppone che gli stessi media che hanno cavalcato l’onda dell’indignazione, rendano poi giustizia alle assoluzioni …

Leggi tutto »

Coni…gelato dalla Raggi

Il fatto più clamoroso delle cronache di questi ultimi giorni è senz’altro quello relativo alla polemica scoppiata tra il Presidente del Coni Giovanni Malagò e la sindaca di Roma Virginia Raggi. Un fatto abbastanza clamoroso che vede da un lato chi ha la responsabilità della gestione di Roma capitale e chi invece rappresenta il …

Leggi tutto »

Un appunto all’odierno lutto nazionale

Oggi si celebra il lutto nazionale per un signore già fascista, saltato sul carro della resistenza quando le sorti della guerra si facevano chiare, nel classico stile italico. Si celebra il lutto per chi nel settennato avrebbe sdoganato la parola “patria” svendendo la patria con l’ingresso nell’euro a quelle nefaste …

Leggi tutto »

Siamo noi il terzo mondo?

A due giorni dalla tragedia ferroviaria che ha colpito il nostro paese ci si interroga sulle responsabilità di quanto accaduto, su come possa essersi verificato, nel terzo millennio e in piena era tecnologica, l’immane disastro che ha tolto la vita a 27 persone innocenti distruggendo famiglie intere e facendo piombare …

Leggi tutto »

Guerra economica: i cinesi si ribellano allo Stato italiano

Episodio gravissimo a Osmannoro, zona periferica del comune di Sesto Fiorentino. 300 cinesi hanno scatenato una rissa contro il personale Asl, sopraggiunto per controlli igienico-sanitari all’interno del capannone-azienda. I cinesi giustificano la “resistenza” accusando il personale Asl di aver causato la caduta di un bambino e il conseguente ferimento. L’ipotesi, …

Leggi tutto »

In memoria di Piero Fassino

Si è spento oggi lunedì 20 giugno 2016 l’ex sindaco della Torino bene, al secolo Piero Fassino. Ci ha lasciato in maniera inaspettata e senza preavviso, lasciando un immenso vuoto nel nostro giornale. Scriviamo con una certa commozione circa la morte, politica, dell’ultimo esponente della razza dei governanti sinistri sul …

Leggi tutto »

Siamo in regime di libertà condizionata di stampa

L‘Italia, sembra ormai evidente, è un paese dove i diritti costituzionali esistono solo e soltanto sulla carta. La libertà di esprimere le proprie opinioni e soprattutto la libertà di stampa dovrebbero essere diritti irrinunciabili, non negoziabili, non condizionabili e soprattutto non sottoponibili al giudizio insindacabile di enti non governativi e …

Leggi tutto »

Marchette elettorali, abitudine dura a morire

Ha fatto scuola il vecchio regime democristiano e non solo. Chi ha una certa età si ricorda dei pacchi di pasta prima delle elezioni, delle scarpe sinistra o destra, dei capibastone che pagavano per andare a votare, dei contratti del Pubblico Impiego rinnovati a ridosso delle elezioni… Ai giorni d’oggi …

Leggi tutto »