Home / Affari di Palazzo / Politica interna (pagina 20)

Politica interna

Al-Qaeda e Isis si ammazzano…ma ci odiano assieme

Ci risiamo, con una novità: questa volta è al-Qaeda a minacciare l’Italia, causa Libia. Al Anabi, numero 2 della organizzazione per il Nord Africa, ci promette guai per la nostra “occupazione”  tramite Onu e per le prossime iniziative militari in cantiere. Visto che già ai tempi della suicida (per l’Italia …

Leggi tutto »

L’ex Movimento 5 Stelle e la sindrome della bicicletta

Sono diversi giorni, ormai, che su ogni blog, quotidiano, settimanale, telegiornale, talkshow impazza la questione morale derivante dai fatti di Quarto, e che stavolta interessa interamente il partito di Grillo e Casaleggio. Presunti voti di scambio, connivenze con la camorra, estorsioni, ricatti e rischi sempre più concreti di scioglimento di …

Leggi tutto »

L’astensionismo vero “sale” della democrazia

Nel confuso panorama dell’informazione pubblica perennemente pilotata, periodicamente, in Italia, entra ulteriormente in campo la squadra dei pennivendoli servi dei politicanti, detrattori della democrazia.  Il loro fine retribuito e che si manifesta soprattutto in prossimità di ogni evento elettorale è quello di screditare, gettando sempre più fango sull’unica forma di …

Leggi tutto »

Noi non crediamo in nulla

Così hanno (secondo cronache) balbettato un gruppo di adolescenti trovatisi minacciati con una pistola da 4 adulti che hanno posto loro la domanda di rito: “credete in Dio o in Allah ?”. L’episodio, accaduto a Vignola (Modena) giorni fa, sembrerebbe avere i contorni di uno stupido scherzo messo in atto …

Leggi tutto »

Riflessione al “Massimino”

“Happy Christmas”: campeggiava sul tabellone luminoso e sui pannelli laterali bordo pista del Massimino l’augurale messaggio della società ai propri appassionati (e pazienti) tifosi. Non so quanti altri, ma noi ci abbiamo fatto caso: la società ci ha comunicato il gentile pensiero “in inglese”!!  Manco si rivolgesse ad un pubblico …

Leggi tutto »

Credieuronord: Quando la Lega aveva una banca

Il Decreto salva banche è l’ultimo smacco di un Governo senza scrupoli che continua a creare norme a favore delle potenti Lobby mondiali. In questi giorni il solito circo mediatico si è sfamato di critiche e fantasiose ricostruzioni, trasformando una tragedia, come quella di Luigino D’Angelo, in una potente macchina …

Leggi tutto »

Sirte, troppo vicina a Sigonella

Bé, si esagera: ma mica tanto. Non è che Sirte sia tanto lontana dall’Etna. Nell’antichità si narrava di un certo Strabone che, dalla cima di Capo Lilibeo (Marsala),vedeva tanto bene il porto di Cartagine da poter distinguere le navi militari che uscivano…direzione Sicilia. Un vero e proprio satellite spia umano …

Leggi tutto »