Home / Affari di Palazzo / Politica interna / “Al Quirinale io voterei Messner”

“Al Quirinale io voterei Messner”

Una proposta ecologista.

Elzeviro, unendosi a petizioni ben più importanti, si è già fatto latore della proposta da candidare al soglio quirinalizio una persona non proveniente dal mondo della politica: così è maturata la proposta di Giampaolo Pansa Presidente della Repubblica
Oggi riproponiamo la proposta del Partito politico indipendente Fronte Verde di candidare a Capo dello Stato un altro italiano che ha dato lustro e onorabilità alla patria: si tratta di Reinhold Messner.

“Al Quirinale io voterei Messner” è infatti quanto ha dichiarato Vincenzo Galizia, Presidente nazionale del “Fronte Verde” che spiega i motivi di tale scelta “In questi giorni si decide il Capo dello Stato, tanti nomi circolano, per la maggior parte gli stessi di due anni fa. Noi del Fronte Verde se fossimo presenti in parlamento voteremmo per Reinhold Messner. L’eroe delle montagne, l’alpinista esploratore sarebbe un perfetto simbolo come Presidente ecologista“. 

Reinhold Messner 70 anni, è stato il primo alpinista al mondo ad aver scalato tutte le 14 cime del pianeta che superano gli 8000 metri, tra le altre imprese ha attraversato il Deserto del Gobi, l’Antartide e la Groenlandia, deputato europeo dal 1999 al 2004, eletto come indipendente nelle liste dei Verdi, socio onorario e medaglia d’oro del Club Alpino Italiano, medaglia d’oro al valore atletico (1977), infine il 3 giugno del 2014 l’ex Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, gli ha conferito l’onorificenza di Grande Ufficiale per la sua attività culturale con il suo Messner Mountain Museum.

Di Federico Altea

Avatar

Cerca ancora

È iniziata la caccia a Bagnai

La candidatura del più autorevole economista No Euro alla carica di Ministro per gli affari …