Home / L'Elzeviro / Delinquenti accorrete, giacché l’Italia è il vostro Bengodi

Delinquenti accorrete, giacché l’Italia è il vostro Bengodi

Condividi quest'articolo su -->

Tutti ne parlano, per ora. Domani o al limite dopodomani cadrà nel dimenticatoio. Nessuno si ricorderà, dopo pochi giorni, che due albanesi hanno attirato con l’inganno un diciassettenne loro amico italiano, lo hanno stordito con un calcio in testa, legato, e gli hanno tagliato la gola, per poi lasciarlo lì e tentando grossolanamente di nascondere le tracce. Uno di questi è stato beccato intento a fuggire in Albania, con una ingente somma di denaro. Nessuno si ricorderà del giovane Ismaele, che era reo, secondo i suoi aguzzini, di averci “provato” con la ragazza di uno dei due. Tra le altre cose, anche se non ha alcuna importanza, non ci aveva nemmeno provato a far la corte alla ragazza in questione. Una follia omicida da parte di due extracomunitari, il nostro sistema, come la punirà? Lavori forzati a vita? Ergastolo? Nemmeno per sogno: tra sei anni un giudice dirà che la custodia cautelare in carcere non sarà più necessaria, così nel 2021 questi signorini, che ancora saranno molto giovani, gireranno tranquilli per le strade, senza ombra di dubbio quelle italiane. Delinquenti di tutto il mondo, giovani e vecchi: accorrete! giacché qui vi attende il vostro paese del Bengodi.

Condividi quest'articolo su -->

Di Redazione Elzeviro.eu

Redazione Elzeviro.eu
--> Redazione

Cerca ancora

Il pallone ostaggio del Dio Denaro

Domenica si è giocata la partita Napoli-Verona decisiva per la partecipazione alla Champions non solo …