Home / Affari di Palazzo / Politica interna / Solidarietà o zappa sui piedi?

Solidarietà o zappa sui piedi?

Condividi quest'articolo su -->

La regione più povera d’Italia raddoppia le accoglienze, Nobel per la Pace plaude.

POTENZA – “Rivolgo il mio apprezzamento caloroso all’iniziativa del Presidente Pittella che con lungimiranza ha dichiarato di essere pronto a raddoppiare il numero dei rifugiati e dei richiedenti asilo accolti in Basilicata proprio in un momento drammatico che fa registrare nuovi sbarchi e nuove tragedie nel mare Mediterraneo”.

Così si esprime la presidente della Fondazione “Città della pace per i bambini” in Basilicata, e premio nobel per la Pace nel 1976, Betty Williams, riportata dall’agenzia Ansa, commentando la scelta, annunciata ieri dal governatore, di passare da mille a duemila immigrati da ospitare in Basilicata: “Di fronte agli questi avvenimenti epocali che sconvolgono le coscienze degli europei – ha aggiunto Williams – il Presidente della Regione ha saputo farsi interprete di un sentimento di accoglienza e di responsabilità che il popolo lucano ha già saputo manifestare in modo spontaneo”.

“Il modello di accoglienza – ha concluso il Premio Nobel del 1976 – sviluppato in questi anni dalla Fondazione Città della Pace per i Bambini Basilicata, alla quale partecipa direttamente la Regione, infatti, è già un esempio splendido, conosciuto a livello internazionale”, ed è “fondamentale pensare a estendere la metodologia fin qui sviluppata e basata su un’accoglienza diffusa per piccoli nuclei, sulla tutela dei diritti dei rifugiati e dei richiedenti asilo e sull’integrazione sociale e culturale con la realtà locale”.

Condividi quest'articolo su -->

Di Redazione Elzeviro.eu

Redazione Elzeviro.eu
--> Redazione

Cerca ancora

Tutte le criticità del Green Pass all’italiana

Perché il Green Pass – nella forma italiana – è un’iniziativa inaccettabile e va abrogato? …