Caro Matteo…

Condividi quest'articolo su -->
Visto che hai preso gusto a viaggiare da nord a sud per cambiare l’Italia visitando le scuole elementari, a noi ha fatto molto piacere vederti rilassato, sicuro e sorridente, nello studio di Fabio Fazio (9/3) dopo essere stato presente al tuo primo vertice europeo a Bruxelles . 


Fra le tante proposte che ti arrivano da ogni parte vogliamo aggiungere la nostra, perché ti riteniamo in grado di accoglierla. In tema di legge elettorale, dopo aver eliminato il Senato, a noi piacerebbe andare a votare una lista di ministri dopo averli sottoposti ai raggi x per verificare i loro “gusti”.


Come è stato pubblicato sulla prima pagina del Giornale sallustiano, l’attuale Ministro degli esteri , Federica Mogherini, è stata una fanatica di Arafat, dell’Islamismo a lui connesso ed usa “Bella ciao ” come ninna nanna. Niente da obiettare su cosa canta in privato per far addormentare i figli (anche se il motivetto -ottocentesco- non ci sembra adatto a conciliare il sonno), ma ci preoccupa non poco la simpatia per l’Islam arafatiano.

Ricordarle che è ministro della repubblica italiana, dove le donne non portano il burqa (né hanno intenzione di portarlo e che in India, da 25 mesi  sono in attesa di giudizio per un reato non commesso (come ha evidenziato per ultimo Giuliano Ferrara sul “foglio”) due Fucilieri di marina dell’esercito italiano che sperano di ritornare a casa. 
 

Inoltre, visto che hai detto a Fazio che in Italia i soldi si trovano sempre per tutto, spiegaci come mai i tuoi predecessori non sapevano dove sbattere la testa cercandoli ovunque e perché il tuo governo sta lavorando per stangarci sulla TASI per rastrellare denaro dalle tasche dei cittadini. 
 
Dulcis in fundo , non vorremmo che il tuo “pallino” per l’edilizia scolastica  con lo stanziamento di 3 miliardi ed il coinvolgmento dell’architetto Renzo Piano) fosse legato all’intenzione di dare la cittadinanza ai bambini stranieri (come hai già annunciato –zingari compresi) dopo il completamento di un ciclo di studi. Buona Pasqua, Matteo. 
 

Ricordati che in Italia si festeggia la resurrezione di N.S. Gesù Cristo, e che del Corano (così caro al tuo ministro), che rispettiamo, non sappiamo che farcene.
firmato,
Giuseppe Franchi, mov. Noi Automobilisti

Condividi quest'articolo su -->

Di Redazione Elzeviro.eu

Redazione Elzeviro.eu
--> Redazione

Cerca ancora

La morte di Adil Belakhdim e l’ipocrisia della retorica dell’accoglienza

La morte del sindacalista Si Cobas Adil Belakhdim dimostra come dei cosiddetti migranti, degli stranieri …