Home / Archivio Tag: usa (pagina 3)

Archivio Tag: usa

Trump sconfitto? La storia dice il contrario.

Le elezioni di Midterm hanno quasi sempre visto i presidenti in carica prendere sonore batoste. Spesso, perdendo la maggioranza anche al Senato.   Sulla nostra carta stampata si iniziano a rincorrere alcune fantasiose farneticazioni riguardanti, non tanto una memorabile vittoria dei dem, quanto piuttosto una presunta débâcle di Trump. A …

Leggi tutto »

A mai più rivederci, Angela

Tragica retrospettiva su Die eiserne Lady, la lady di ferro di Germania. Angela Merkel ha i suoi anni e, stanti le recenti debacle che hanno ridimensionato la CDU in Baviera ed in Assia, regioni dove comunque continua a primeggiare, la decisione di appendere il tailleur al chiodo è ormai stata presa. …

Leggi tutto »

Chi muore sul lavoro e chi… per il lavoro

La retorica del cordoglio Come scrisse Adriano Scianca in occasione della morte di Mohammed Alí, siamo invasi da una retorica del cordoglio che prescinde totalmente dall’identità del defunto: chiunque muoia ci sono di mezzo i diritti civili, ma anche un pizzico di cattolicesimo pop. Affermazione assolutamente condivisibile, ma che meriterebbe …

Leggi tutto »

Alcol test

L’immarcenscibile Commissario Europeo J. C. Juncker ha preso di petto la decisione USA di applicare dazi sull’importazione di acciaio ed alluminio, dichiarando: “E’ puro protezionismo”. Per come si è acceso vien da pensare che abbia capito proibizionismo. (MC)

Leggi tutto »

Siria, Israele e l’elasticità del requisito probatorio

In Siria bastano soffiate antigovernative per scatenare una guerra mondiale, mentre la mattanza dei palestinesi diventa un reality show nell’indifferenza generale. Atto primo Dapprima, succede che tutto l’universo politico moderato, destra o sinistra non fa alcuna differenza, riscopre la sua attitudine guerrafondaia. Un’attitudine che, in realtà, è più che altro …

Leggi tutto »

Dottor Donald e mister Trump

Rispetto ai proclami elettorali, dall’operato del tycoon emerge un netto contrasto tra l’isolazionismo mancato ed il concreto protezionismo. Vuoi per superficialità, vuoi per ignoranza, vuoi per una semplice questione di comodità, l’uomo ha sempre tentato di suddividere il mondo in un’eterna contrapposizione manichea: arte classica contro arte contemporanea, Rolling Stones …

Leggi tutto »

Cosa emerge dalla vicenda Sarkozy

Le accuse mosse all’ex Presidente ci portano a riflettere sul protocollo imperialista nel mondo islamico e sul nostro incomprensibile odio per l’interesse nazionale. E dire che nell’ultima settimana qualche bizzarro tassello nel nostro imperituro processo di indottrinamento sulle dinamiche che governano la politica estera, lo avevamo già immagazzinato. Aver scoperto …

Leggi tutto »