Home / Affari di Palazzo / Politica interna (pagina 29)

Politica interna

L’Espresso “confonde” suprematismo con sovranismo. Ed è gravissimo

Che uno dei periodici del secondo gruppo editoriale italiano si esprima senza mezzi termini ingenerando una assimilazione tra sovranismo e suprematismo (bianco) è qualcosa che, prima di eventuali profili di illegalità, serba un errore concettuale, una misconcezione (volendo piegarsi agli anglicismi tanto in voga) tanto azzardata quanto pericolosa. L’articolo, a …

Leggi tutto »

Legittima difesa e complicità della magistratura

Le nostre perplessità sulla riforma della legittima difesa non sono mai mancate, specialmente per il timore che potesse rivelarsi l’inevitabile preambolo di una pericolosissima liberalizzazione delle armi di stampo americano. Ciò detto, i commenti visti negli ultimi giorni sono stati mediamente molto superficiali, finendo per commettere l’errore perpetuato dai magistrati …

Leggi tutto »

A Verona sbagliano avversario: è il capitale il nemico della famiglia

La tredicesima edizione del Congresso mondiale delle Famiglie organizzato a Verona ha agitato gli spiriti sopiti della sinistra italiana. Dopo mesi di letargo politico interrotti da qualche batosta elettorale e da un rimpasto al vertice senza troppo entusiasmo, improvvisamente il fronte dell’opposizione si è ricompattato. E come in tutte le …

Leggi tutto »

L’abominevole strumentalizzazione di Kean, Ramy e Adam

Il giovane talento bianconero e i due eroi di San Donato condividono la stessa triste sorte: una subdola strumentalizzazione mediatica che sta offuscando le loro gesta eccezionali. In certe occasioni anche una circostanza scontata e frutto del semplice divenire del tempo, come l’inizio di una settimana, può rappresentare una grande …

Leggi tutto »

Pif e Saviano guidano l’opposizione: la sinistra è messa male

A intervalli irregolari si destano alcune figure nel panorama dell’opposizione politica italiana, tra queste spiccano Roberto Saviano e Pif (pseudonimo della iena Pierfrancesco Diliberto). Il fatto che nei momenti di maggior dibattito politico e culturale italiano queste siano alcune delle voci ritenute più “autorevoli” e più sponsorizzate dalla cosiddetta sinistra …

Leggi tutto »

Accordi commerciali Italia-Cina: Mattarella culturamente soggetto alla Germania?

Mattarella, Xi e gli Archetipi Collettivi. di Giuseppe Masala Mattarella durante il discorso tenuto ieri con il presidente cinese Xi ha detto che i rapporti tra Cina e Italia dovranno svolgersi in maniera ordinata. Apparentemente tutto bene. Però a scavare in profondità c’è un qualcosa di dissonante in questa affermazione …

Leggi tutto »