Home / Affari di Palazzo / Politica interna / Altri due espulsi dall’Italia: inneggiavano all’Isis

Altri due espulsi dall’Italia: inneggiavano all’Isis

Con altre due espulsioni sono stati mandati via dall’Italia due fratelli tunisini: Jouini Ghazi, di 29 anni, che si trovava a Verona ed era in Italia senza permesso di soggiorno.

Molto attivo sul web con pubblicazioni e consultazioni di materiale di matrice jihadista, e il fratello di 30 anni, Mohamed, in attesa della definizione della procedura di emersione, che, con il fratello, condivideva circuiti relazionali nella chiave di una radicale interpretazione del credo islamico”.

Lo ha dichiarato in una nota, il ministro dell’Interno Angelino Alfano
 

Di Redazione Elzeviro.eu

Redazione Elzeviro.eu
--> Redazione

Cerca ancora

Quando Burioni diceva che il rischio di Coronavirus in Italia era zero

La diffusione del Coronavirus ci ha consegnato l’immagine di una scienza fuori dai canoni dell’immaginario …