Home / Guinzaglio / Cina, al via la sagra del cane

Cina, al via la sagra del cane

Condividi quest'articolo su -->

Il popolo cinese non smette mai di stupire. In negativo, purtroppo.

Il 21 giugno, in occasione del solstizio d’estate, si terrà il festival della carne di cane. Migliaia di animali verranno venduti e poi uccisi, tra atroci sofferenze, per andare ad “imbandire” le tavole cinesi.

Moltissime sono state le proteste delle associazioni animaliste cinesi ed internazionali. Anche in Cina, infatti, sempre più persone si stanno avvicinando alla causa animalista e alla tutela dell’ambiente.

Purtroppo, però, questo non è bastato per fermare una pratica barbara e crudele.

Nel 2011, la pressione dell’opinione pubblica riuscì a far annullare un analogo festival nella provincia del Zheijang.

Condividi quest'articolo su -->

Di Gabriele Tebaldi

Gabriele Tebaldi
Classe 1990, giornalista pubblicista, collabora con Elzeviro dal 2011, quando la testata ha preso la conformazione attuale. Laurea e master in ambito di scienze politiche e internazionali. Ha vissuto in Palestina, Costa d'Avorio, Tanzania e Tunisia.

Cerca ancora

A Trieste esercitazione di ricerca e soccorso

Questo weekend  in Trieste si svolgerà un’esercitazione di ricerca e soccorso con l’impiego di unità …