Home / Archivio Tag: massimo fini

Archivio Tag: massimo fini

Kabul: l’ultimo inganno USA

Il generale americano Austin Miller, comandante della missione in Afghanistan, ha affermato che prepara raid aerei se i Talebani non fermeranno la loro offensiva. di Massimo Fini Ma come? Gli americani non hanno appena firmato a Doha un accordo con i Talebani in cui si impegnano a por fine a …

Leggi tutto »

Il richiamo e il trombo-amico

Ho fatto, come tanti altri, la seconda dose del vaccino. AstraZeneca. Rispetto alla prima volta c’era molta meno gente, non so se è perché AstraZeneca ha provveduto a farne fuori un bel po’ o, più probabilmente, perché molti, impauriti da questo vaccino dalla fama un poco sinistra, han preferito rimandare …

Leggi tutto »

Destra e sinistra sono morte: ha ragione Gaber

“È evidente che la gente è poco seria quando parla di sinistra o destra… Ma cos’è la destra, cos’è la sinistra. Fare il bagno nella vasca è di destra, far la doccia invece è di sinistra. Un pacchetto di Marlboro è di destra, di contrabbando è di sinistra. Ma cos’è …

Leggi tutto »

Certi vizi sono necessari: è un segno di equilibrio

“Hey Freddy, tu bevi da morir, non pensi all’avvenir? (…) Sono Freddy dal whisky facile, son criticabile ma son fatto così. Non credete, non sono un debole, m’han fatto abile. E la guerra finì. Se c’è una cosa che mi fa tanto male è l’acqua minerale, miracolosa sarà, ma per …

Leggi tutto »

Le bugie sull’Afghanistan: Occidente, regno della menzogna

Se il cosiddetto Occidente continuerà imperterrito nella propria, costante, estenuante, ripugnante politica di doppio-pesismo, di cui, per restare sul pezzo, dà buona misura quel che sta succedendo a Gaza. di Massimo Fini Con l’equiparazione fra un esercito tecnologicamente avanzatissimo e i guerriglieri straccioni di Hamas, fra i circa duecento razzi …

Leggi tutto »

Per inquinare meno bisogna consumare meno

Bio, green, filiera corta. Non si sente parlar d’altro. La filiera corta, come la Democrazia, esisteva prima di sapere di esser tale. È tipico della società contemporanea scoprire cose che esistevano già fingendo, o illudendosi, che siano nuove. di Massimo Fini Per secoli i popoli dell’Africa Nera hanno vissuto di …

Leggi tutto »

Quel “collare” nato con il Covid

Il lettore Marco Lupezza, avendomi sentito dichiarare a RadioRadio che mi sarei fatto vaccinare, me ne ha chiesto gentilmente conto visto quel che ho sempre scritto e pensato sul Covid. di Massimo Fini Gli ho risposto: “La ragione è molto semplice: non vorrei che le Autorità, ormai abituate a calpestare …

Leggi tutto »

“Io non mi sento italiano”

“Io non mi sento italiano” è un album di Giorgio Gaber pubblicato postumo. Vi si sente tutta l’amarezza, la disillusione, il disincanto di un uomo che ha attraversato la vita italiana dal 1939 al 2003. di Massimo Fini Gaber ed io siamo più o meno della stessa mandata, la nostra …

Leggi tutto »

Vaccini e lockdown: una narrazione a senso unico

In India i morti per Covid sono 167.000 su una popolazione di 1 miliardo e 300 milioni di abitanti, cioè lo 0,013%, mentre sotto il livello minimo di povertà sta il 33% degli indiani, un terzo. Non credo che la popolazione di quel Paese si preoccupi troppo del Covid19. di …

Leggi tutto »

Più del Covid pagheremo la crisi psicologica

C’è una barzellettina divertente. Un automobilista telefona a Isoradio: “C’è un pazzo che in autostrada va contromano”. di Massimo Fini Dopo cinque minuti Isoradio riceve un’altra telefonata: “Non è solo uno, sono centinaia”. Il pazzo in questa stagione Covid-lockdown sono io perché ho un’opinione che va, sia pur parzialmente, contro …

Leggi tutto »