Home / Affari di Palazzo / Politica interna / Politici non corrotti CERCASI

Politici non corrotti CERCASI

Condividi quest'articolo su -->

La gente non ne può più di scandali e di schifezze di ogni tipo: i partiti in campo non hanno né idee concrete né ideali, si limitano bensì ad affidare ai candidati in lista lo “sbirignao” delle frasi precotte che nauseano i cittadini fino al vomito.

La trovata degli 80 euro in busta paga a 10milioni di lavoratori, che lasciano a bocca asciutta coloro che stentano ed annaspano, finirà per ritorsi contro Renzi perché ha prodotto un senso di amarezza e di delusione in tutti coloro che hanno a cuore la vera giustizia sociale.

L’ex sindaco di Firenze avrebbe fatto meglio ad esonerare dalla tasi (che sta piombando sulle famiglie Italiane in questi giorni) coloro che hanno un reddito basso e magari nemmeno un lavoro fisso, piuttosto di introdurre uno sgravio fiscale settario programmatico che ha sollevato non poche polemiche e dubbi sulle coperture.

Andare a votare per regalare soldi e poltrone inutili è come obbligare persone che non si interessano di calcio a pagare il biglietto per assistere alle partite. Se tutti (ma proprio tutti) disertassero le urne, forse i rappresentanti dei partiti capirebbero che la realtà non è quella che dipingono loro con i colori delle loro fregnacce.

La gente vuole essere governata da persone oneste e capaci, non da fantocci indagati e condannati che anche in galera percepiscono il vitalizio (Totò Cuffaro incassa 6mila euro al mese). Basta con questa combriccola di persone che si sgambetta tra di loro ed usa la poltrona che occupa a mò di clava per colpire ed affamare il popolo dopo aver raccolto “faticosamente” consensi durante un mesetto di campagna elettorale.

Giuseppe Franchi, Naa

Condividi quest'articolo su -->

Di Redazione Elzeviro.eu

Redazione Elzeviro.eu
--> Redazione

Cerca ancora

Tutte le criticità del Green Pass all’italiana

Perché il Green Pass – nella forma italiana – è un’iniziativa inaccettabile e va abrogato? …