Home / Sette Note / Nei guai Golan, uno dei miti della musica in Israele

Nei guai Golan, uno dei miti della musica in Israele

Condividi quest'articolo su -->

Uno dei maggiori esponenti della musica leggera in Israele, il 42enne Eyal Golan, è finito nella lente d’ingradimento della polizia del suo Paese. Attualmente il cantante è sotto interrogatorio a Tel Aviv. Già nei giorni scorsi si erano diffuse alcune voci che lo vedevano nel mirino delle forze d’ordine, tanto è vero che aveva anche rinunciato alla partecipazione a un programma televisivo molto noto. Golan sarebbe sospettato di aver avuto rapporti consensuali con ragazze minorenni e di averle indotte ad assumere stupefacenti. Come da prassi consolidata anche in Italia, lo stesso Golan avrebbe precisato di aver ritenuto che le sue partner fossero maggiorenni e avrebbe comunque negato in maniera categorica il ricorso a stupefacenti.

Condividi quest'articolo su -->

Di Redazione Elzeviro.eu

Redazione Elzeviro.eu
--> Redazione

Cerca ancora

Le regole del successo di X-Factor: tante visualizzazioni e poca arte

Se per successo si intende omologazione, monotonia e commercializzazione della musica, allora X-Factor è il …