Home / Sette Note / Nei guai Golan, uno dei miti della musica in Israele

Nei guai Golan, uno dei miti della musica in Israele

Uno dei maggiori esponenti della musica leggera in Israele, il 42enne Eyal Golan, è finito nella lente d’ingradimento della polizia del suo Paese. Attualmente il cantante è sotto interrogatorio a Tel Aviv. Già nei giorni scorsi si erano diffuse alcune voci che lo vedevano nel mirino delle forze d’ordine, tanto è vero che aveva anche rinunciato alla partecipazione a un programma televisivo molto noto. Golan sarebbe sospettato di aver avuto rapporti consensuali con ragazze minorenni e di averle indotte ad assumere stupefacenti. Come da prassi consolidata anche in Italia, lo stesso Golan avrebbe precisato di aver ritenuto che le sue partner fossero maggiorenni e avrebbe comunque negato in maniera categorica il ricorso a stupefacenti.

Di Redazione Elzeviro.eu

Redazione Elzeviro.eu
--> Redazione

Cerca ancora

L’assassino dell’Opera è tornato

di Andrea Zhok Franceschini is back Nella gioiosa confusione che ha seguito la formazione del …