Home / Vicolo / Storico Carnevale di Ivrea 2015

Storico Carnevale di Ivrea 2015

Condividi quest'articolo su -->

IVREA: – Ci siamo, la città sta per entrare nei giorni clou del Carnevale. Domani, giovedì 12 febbraio alle ore 14.00 avrà luogo il passaggio dei poteri in piazza di Città. Nel Palazzo Municipale il Sindaco affiderà simbolicamente i poteri civili della Piazza di Ivrea al Generale imponendogli la fascia bianco-rossa, che viene indossata dalla spalla destra al fianco sinistro annodandola sul medesimo dopo un giro orizzontale sui fianchi. Gli Ufficiali e le Vivandiere indossano a tracolla una fascia simile, mentre quella degli Aiutanti di Campo è rosso-blu. Il Sostituto dà lettura dell’Ordinanza del Generale. Successivamente in ottemperanza delle disposizioni del Generale, tutti i cittadini presenti in piazza sono invitati dal Sostituto ad indossare il Berretto Frigio che dalla domenica sarà indispensabile per non essere fatti oggetto di gentile e moderato getto d’arance. Alle ore 15.00 partenza della Marcia e del Corteo Storico con l’Ufficiale addetto alle Bandiere, gli Alfieri con le Bandiere delle Parrocchie ed i Pifferi e Tamburi. Seguono a cavallo il Generale, lo Stato Maggiore e le Vivandiere, il Sostituto e gli Abbà. La giornata di sabato 14 febbraio si aprirà con la visita del Generale e dello Stato maggiore alle autorità militari cittadine. Alle ore 11.30 avrà luogo la presentazione della Scorta d’Onore della Mugnaia al Generale in piazza di Città. Dopo la parata nelle vie del centro storico la Scorta d’Onore della Mugnaia, deposta la Bandiera del Primo Battaglione Cacciatori della Repubblica Cisalpina ed assunta quella della Scorta, confluirà sotto il comando del Generale.
Alle ore 21.00 si svolgerà la presentazione della Vezzosa Mugnaia dalla loggia esterna del Palazzo Municipale. La Mugnaia, dopo aver indossato il tradizionale abito bianco, si trasferirà dall’Ufficio del Sindaco alla Sala Dorata dove le verrà appuntata sulla sciarpa verde, la spilla con Pala e Pich su coccarda rossa, omaggio del Generale. Le viene presentato il Sostituto dall’Aiutante di Campo a lei addetto, il Sostituto a sua volta le presenta il Generale e tutti gli altri protagonisti del Carnevale. Al suono del campanone il Sostituto dà lettura di nomina ed all’atto della proclamazione, la Mugnaia esce sul balcone centrale del Palazzo per ricevere l’abbraccio della Città. Alle ore 21.30 inizierà la marcia del Corteo Storico, fiaccolata goliardica e sfilata delle squadre degli aranceri a piedi in Lungo Dora in onore della Vezzosa Mugnaia. La Mugnaia al braccio del Generale prenderà posto nel corteo composto da Pifferi e Tamburi, Banda Musicale, Alfieri con gli omaggi floreali, Scorta d’Onore, Damigelle, Paggi, Mugnaio (Toniotto) accompagnato dal Sostituto Gran Cancelliere, Ufficiali e Vivandiere dello Stato Maggiore, Podestà ed il suo seguito, Abbà accompagnati dai Credendari, Goliardi e aranceri delle due squadre a piedi che hanno fatto ala all’uscita della Mugnaia dal Palazzo Municipale. Il corteo attraversa la città per ricevere l’omaggio degli aranceri delle altre squadre a piedi schierate sul Lungo Dora e di tutta la cittadinanza. Alle ore 23.00 il corteo storico giungerà in piazza del Teatro per la serata di gala in onore della Mugnaia. Dal termine della sfilata fino all’una e mezza feste organizzate delle Squadre degli aranceri a piedi: Mercenari ai Giardini pubblici, Credendari in piazza Freguglia, Diavoli a Diavolandia, Pantere in piazza Balla, Scacchi e Arduini in piazza Ottinetti, Picche in piazza di Città, Morte ai giardini di corso Cavour e Tuchini in Borghetto.
Dalla giornata di domenica 15 sino a quella di martedì 17 nelle piazze cittadine si svolgerà la tradizionale Battaglia delle Arance, Sempre nella serata di domenica in lungo Dora avrà luogo lo spettacolo pirotecnico in onore della Mugnaia.

Condividi quest'articolo su -->

Di Redazione Elzeviro.eu

Redazione Elzeviro.eu
--> Redazione

Cerca ancora

Raggi assolta anche in Appello per falso accusa il Governo di far solo chiacchiere

Pensate che ci sia un solo italiano non pentastellato, uno solo, che dopo la conferma …