Home / Affari di Palazzo / Esteri / Medioriente: una roccaforte chiamata Iran

Medioriente: una roccaforte chiamata Iran

Condividi quest'articolo su -->

Il capo delle forze armate iraniane, il generale di stato maggiore, Hassan Firouzabadi, ha dichiarato che i terroristi di Daesh non osano avvicinarsi ai confini iraniani:

“Siamo determinati a distruggere Daesh (ISIL) se si entra nel raggio di 40 chilometri di uno qualsiasi dei nostri confini“, ha detto.

Firouzabadi ha spiegato ai giornalisti che Daesh è “una falsa ideologia” che può attrarre alcuni adolescenti facendo compiere loro atti terroristici, ma gli iraniani non permetterebbero mai a simili ideologie di entrare e prendere piede nel Paese.
 

Già ieri il ministro dell’Interno iraniano, Abdolreza Rahmani Fazli, aveva fatto affermazioni simili minacciando un intervento dell’Iran nel caso in cui i terroristi avanzino entro il raggio di 40 chilometri dai confini del paese. 

Condividi quest'articolo su -->

Di Redazione Elzeviro.eu

Redazione Elzeviro.eu
--> Redazione

Cerca ancora

Macron e il pass vaccinale

Con una mossa controversa e disperata il presidente francese annuncia un provvedimento che, di fatto, …