Home / Sette Note / “Grammy Awards”, trionfo per i Daft Punk

“Grammy Awards”, trionfo per i Daft Punk

I Daft Punk hanno trionfato ai 56esimi Grammy Awards. Il duo francese si è aggiudicato premi per l’album dell’anno, Random access memories, record dell’anno per la hit Get lucky, ha vinto come Best Pop Duo e Best Dance-Electronic album. Random access memories ha vinto anche come album meglio ideato. Guy-Manuel de Homem-Christo e Thomas Bangalter sono saliti sul palco dello Staples Center di Los Angeles per ritirare i premi con i loro caschi futuristici e hanno mandato in delirio il pubblico.

Nelle altre categorie, Macklemore e Ryan Lewis hanno vinto come migliori nuovi artisti, miglior Rap Album (The Heist), miglior canzone Rap con Thrift shop e miglior Rap Performance. La giovanissima Lorde, 17 anni, neozelandese, si è aggiudicata due Grammy, canzone dell’anno e miglior Pop Solo Performance, entrambi per Royals. Premi anche a Jay Z e Justin Timberlake, Imagine Dragons, Kacey Musgraves e Led Zeppelin. A Paul McCartney è andato il premio per il miglior pezzo rock con Cut me some slack. E tra le poche donne nella lista dei vincitori, come miglior R&B Album ha vinto Alicia Keys per Girl on fire e come miglior Urban Contemporary Rihanna con Unapologetic.

Di Redazione Elzeviro.eu

Redazione Elzeviro.eu
--> Redazione

Cerca ancora

L’assassino dell’Opera è tornato

di Andrea Zhok Franceschini is back Nella gioiosa confusione che ha seguito la formazione del …