Home / Affari di Palazzo / Esteri / Presidente del Parlamento europeo: “Euro truffa voluta dalla Germania!”

Presidente del Parlamento europeo: “Euro truffa voluta dalla Germania!”

Condividi quest'articolo su -->

Ve lo ricordate Martin Schulz?  E’ quell’acido tedesco resosi protagonista di un animato dibattito in seno al Consiglio europeo insieme al nostro ex premier Berlusconi.

Ed è anche lo stesso che qualche anno fa attaccò briga con Nigel Farage, politico britannico fermamente schierato contro l’eruocrazia tecnocratica di Bruxelles, invitando l’anglosassone a portare rispetto per quell’aula e per quell’istituzione chiamata Unione Europea.

Bene questo simpatico crucco pare ora aver fatto due passi indietro avvicinandosi anch’egli alla linea dell’euroscetticismo. Possiamo notare il cambiamento di rotta di questo politico in un video caricato su Youtube da Francesco Amodeo (l’imprenditore napoletano che voleva denunciare le falle dell’Europa alle Iene, le quali lo hanno però censurato), di seguito il link http://www.youtube.com/watch?v=6MnOjB4FoXY.

In quella che dovrebbe essere una conferenza sui temi scottanti di attualità quali debito pubblico, crisi finanziaria ed eventuali rimedi, ecco che dal pubblico si alza uno spettatore con una domanda ben congegnata: “Come mai la Bce non svolge il ruolo di prestatore di ultima istanza per gli Stati, ma presta il denaro all’1% alle banche centrali, le quali a loro volta lo cederanno ai loro governi a un tasso che oscilla tra il 4 e il 7%?”.

E il prode ma ormai ex europeista non può far altro che dire “Hai ragione è una vera truffa“. Anzi il politico tedesco rincara la dose e sostiene che tutto ciò sia stato voluto e imposto dalla Germania, la quale già prima di entrare nel sistema euro possedeva un sistema bancario analogo con il marco. Viene inoltre spiegato come sia impossibile cambiare ora il sistema, ingiusto e insostenibile per molti stati, perché semplicemente la Germania apporrebbe il suo “veto” necessario per poter far passare una riforma del genere.

Che dire dunque di fronte all’evidenza di una truffa pure dichiarata? Il sistema bancario europeo ci tiene sotto scacco con la complicità o sudditanza dei nostri governanti, e a questo punto non si tratta più di una mera tesi complottistica.

Questa, cari lettori, è la realtà nuda e cruda.

Condividi quest'articolo su -->

Di Redazione Elzeviro.eu

Redazione Elzeviro.eu
--> Redazione

Cerca ancora

Era una famiglia innocente assassinata da Biden nell’attacco dei droni di Kabul

Vi ricordate che il 29 agosto, dopo il mega-attentato dell’ISIS-K (ossia di un asset degli …