Home / Affari di Palazzo / Esteri / Crimea: allarme della NATO

Crimea: allarme della NATO

Condividi quest'articolo su -->

La Russia minaccia la Transnistria, una regione. della Moldavia, ammassando truppe sul confine orientale dell’Ucraina. A lanciare l’allarme è il capo del Comando Alleato dell’Europa, generale Breedlove. In quella zona, ha detto il generale, “le truppe russe sono consistenti e ben consolidate” tanto da preoccupare la NATO. “La Russia si sta comportando più da nemico che da partnet” continua il generale. Intanto anche Kiev ha le stesse preoccupazioni: “Mosca è pronta ad attaccare l’Ucraina in qualsiasi momento” ha detto il Segretario del Consiglio di Sicurezza. ucraino, Andrii Paraublii. “L’obiettivo non è la Crimea – continua il Segretario – ma l’intera Ucraina.”. Intanto Mosca ha smentito di aver ammassato le sue truppe alla frontiera con l’Ucraina ed ha assicurato di osservare gli accordi internazionali in materia. Kiev ha fatto sapere che se le truppe di Putin entreranno nel territorio dell’Ucraina, violando la sua sovranità territoriale, sarà guerra. E a questo punto viene da chiedersi quale sarà il comportamento della NATO. e degli Stati Uniti nel caso di conflitto armato in quell’area. Diego pdn

Condividi quest'articolo su -->

Di Redazione Elzeviro.eu

Redazione Elzeviro.eu
--> Redazione

Cerca ancora

La vergognosa fuga americana dall’Afghanistan

Per vent’anni, Bagram è stata la più importante base militare aerea USA in Afghanistan. Gli …