Home / Vicolo / Oggi e domani condizioni meteorologiche avverse

Oggi e domani condizioni meteorologiche avverse

Condividi quest'articolo su -->

PADOVA – E’ di nuovo allerta meteo sull’Italia e soprattutto al centro/nord e in Sardegna dove già oggi ha iniziato a piovere in modo significativo. Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile d’intesa con le Regioni coinvolte – alle quali spetta l’attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati – ha emesso il consueto bollettino di condizioni meteorologiche avverse. I fenomeni meteo, impattando sulle diverse aree del Paese, potrebbero determinare delle criticità idrogeologiche e idrauliche che sono riportate, in una sintesi nazionale, nel bollettino di criticità consultabile sul sito del Dipartimento.

IL BOLLETTINO PER , LUNEDI’ 16 MARZO: Precipitazioni: – diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Valle d’Aosta orientale, Piemonte, Liguria centro-occidentale, Toscana meridionale e Sardegna meridionale ed orientale, con quantitativi cumulati moderati o puntualmente elevati; – da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o breve temporale, su Lombardia meridionale, Veneto meridionale, resto di Liguria, Toscana e Sardegna e su Emilia-Romagna, Umbria occidentale e Lazio settentrionale, con quantitativi cumulati moderati; – sparse, anche a carattere di rovescio o breve temporale, su resto Valle d’Aosta, Lombardia centrale, resto Veneto ed Umbria, Marche, Lazio centrale, Calabria meridionale e Sicilia, con quantitativi cumulati deboli o puntualmente moderati; – isolate, anche a carattere di rovescio, su resto del Centro-Nord e su Puglia garganica, Basilicata e resto Calabria, con quantitativi cumulati deboli. Nevicate: a quote superiori a 800-1000 metri su Alpi occidentali, fino a 500-600 metri sul settore alpino del Piemonte meridionale ed entro terra ligure, con accumuli da moderati a localmente abbondanti; a quote superiori a 1000-1200 metri sui restanti settori alpini e settori appenninici settentrionali con accumuli da deboli a moderati. Visibilità: nessun fenomeno significativo. Temperature: minime in sensibile aumento al centro-sud; massime in aumento al centro. Venti: da forti a burrasca sud-orientali sui settori centro-meridionali della Sicilia; forti sud-orientali sulle restanti zone della Sicilia, su Sardegna, Calabria e settori costieri tirrenici; forti nord-orientali su zone costiere dell’Alto Adriatico e Liguria. Mari: molto mossi tutti i bacini, fino ad agitati il Tirreno meridionale settore Ovest, il Mar Ligure, il Canale di Sardegna e lo Stretto di Sicilia.

IL BOLLETTINO PER DOMANI, MARTEDI’ 17 MARZO: Precipitazioni: – da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale su Valle d’Aosta, Piemonte, Liguria, versante tirrenico della Toscana e Sicilia occidentale, con quantitativi cumulati moderati; – da isolate a sparse, anche a carattere di rovescio o breve temporale, su Lombardia, Trentino, Veneto, Emilia-Romagna, resto Toscana, settori occidentali di Umbria, Abruzzo e Molise e su Lazio, Sardegna, Campania, Basilicata, Calabria e resto Sicilia, con quantitativi cumulati deboli o localmente moderati su Lombardia occidentale, Emilia-Romagna, Sardegna orientale e restanti aree di Toscana e Sicilia. Visibilità: nessun fenomeno significativo. Temperature: senza grandi variazioni. Venti: localmente forti sud-orientali sui settori occidentali della Penisola, con rinforzi di burrasca in rotazione dai quadranti settentrionali sulla Liguria. Mari: molto mossi tutti i bacini occidentali e lo Ionio meridionale, fino ad agitato il Mar Ligure.

Condividi quest'articolo su -->

Di Redazione Elzeviro.eu

Redazione Elzeviro.eu
--> Redazione

Cerca ancora

Raggi assolta anche in Appello per falso accusa il Governo di far solo chiacchiere

Pensate che ci sia un solo italiano non pentastellato, uno solo, che dopo la conferma …