Home / Sette Note / La svolta di Spotify: è gratis anche su smartphone e tablet

La svolta di Spotify: è gratis anche su smartphone e tablet

Condividi quest'articolo su -->

Una notizia, questa, che potrebbe rivoluzionare il modo di ascoltare la musica. Perché saranno disponibili milioni di brani musicali gratis in streaming su smartphone e tablet. E’ l’annuncio di Spotify, che amplia così così al mobile l’offerta finora riservata ai pc e che dunque entra in “lotta” con altri servizi musicali come Deezer e Pandora e quelli messi in campo da big della tecnologia come Google e Apple. L’offerta, ha specificato Daniel Ek, amministratore delegato di Spotify, riguarda la modalità “shuffle”: permette di accedere gratis a milioni di canzoni (pubblicità compresa), formando playlist e ascoltando quelle delle persone che si seguono.

Si può anche ascoltare un artista in particolare, lasciando però che sia il sistema a proporre un brano. Altra novità legata al lancio di oggi è la rimozione del limite di 10 ore di ascolto mensili, ufficialmente tolto dando così la possibilità di riprodurre musica su Spotify senza limiti. Ma anche l’arrivo dell’intero catalogo musicale dei leggendari Led Zeppelin. Spotify è stato lanciato nel 2008 in Svezia. In cinque anni è sbarcato in 55 paesi tra cui l’Italia, consente agli utenti di accedere a oltre 20 milioni di canzoni. Attualmente conta più di 24 milioni di utenti attivi e oltre 6 milioni di abbonati. Dal lancio, spiega la società, “ha riconosciuto più di un miliardo di dollari ai detentori dei diritti”. Tra le band che hanno aderito al servizio – in esclusiva – i Led Zeppelin (nella foto), che fino a ora si erano rifiutati di concedere la propria musica per la trasmissione in streaming.

Condividi quest'articolo su -->

Di Redazione Elzeviro.eu

--> Redazione

Cerca ancora

Fedez paladino dei diritti? Ma per cortesia…

No, non mi avete convinto. Paolo Desogus Non spenderò un briciolo di fiducia per un …