Home / Altre rubriche / High Tech / Il futuro della ripresa digitale

Il futuro della ripresa digitale

Condividi quest'articolo su -->

PALERMO – Il mercato delle innovazioni è in continuo sviluppo verso dispositivi implementati all?interno dei telefoni cellulari di nuova generazione. Nei prossimi anni, gli smartphone, saranno un unico strumento di lavoro e di comunicazione globale.

In quest?ottica, le nuove lenti fotografiche della Sony, sono veramente il futuro.

Quasi tutti possediamo uno smartphone, dotato di sensore per le riprese fotografiche; ma pensate di fare un salto di qualità e di potere installare sul vostro smart una fotocamera quasi professionale, piccolissima e ad esso collegata via Wi-Fi.

Anticipazioni, di una certa attendibilità, hanno mostrato su internet le foto di questi dispositivi.

La Sony  ha infatti annunciato che presenterà al prossimo all’IFA di Berlino, che apre i battenti il 6 settembre prossimo, le sue lenti ottiche: QX10 e QX100.

Le QX sono in grado di realizzare video con risoluzione di 1080 pixel, con una velocità di 30 fotogrammi al secondo e dotate di stabilizzatore ottico d?immagine.

I video realizzati, possono essere salvati sulla memoria della lente ottica oppure direttamente sullo smartphone. I dispositivi, possono essere interfacciati ai sistemi operativi iOs ed Android, con un?applicazione che è in grado di gestire il controllo dello zoom, l?esposizione, il bilanciamento del bianco e la messa a fuoco direttamente dal dispositivo smartphone ad esse collegato.

Il logo NFC stampigliato sulle fotocamere a obiettivo, garantisce la perfetta compatibilità con il vostro smartphone via Wi-Fi.

I prezzi, dalle indiscrezioni, oscillano dai 200 ai 350 ?.

Dovevo cambiare fotocamera: mi sa che aspetto le QX.

Giuseppe Morello

Condividi quest'articolo su -->

Di Redazione Elzeviro.eu

--> Redazione

Cerca ancora

La cialtroneria della “scrittura intelligente”

Un tempo il concetto di intelligenza era connesso all’indipendenza di pensiero e di espressione; poi …