Home / Affari di Palazzo / Politica interna (pagina 5)

Politica interna

Chi deve tacere su Grillo

Grillo ha sbagliato. Con tutta evidenza. Tu non puoi pretendere perché sei popolare e potente che tuo figlio abbia davanti alla Magistratura un trattamento diverso da quello che tocca, o dovrebbe toccare, a qualsiasi altro cittadino. di Massimo Fini L’atteggiamento di Grillo è particolarmente grave per l’esponente di un movimento, …

Leggi tutto »

Per “fare come l’Inghilterra” bisogna avere gli strumenti dell’Inghilterra

Anche il noto virologo Crisanti pare essersi accodato al coro di quelli che predicano ristori e un’emulazione dell’efficienza britannica. Una strada sì percorribile, ma solo in possesso degli stessi strumenti: moneta sovrana e politiche economiche indipendenti. di Antonio Di Siena Repetita iuvant. Dice Crisanti (rilanciato non a caso da rifondazione …

Leggi tutto »

Il coprifuoco: una misura antiscientifica

Come già ho sottolineato, il coprifuoco persiste, nonostante voci autorevoli come quella della dottoressa Viola, dell’università di Padova, abbiano spiegato magistralmente che esso non ha ragioni medico-scientifiche, ma serve unicamente a rimodellare il comportamento degli italiani. di Diego Fusaro Insomma, il coprifuoco è il luogo in cui forse meglio emerge …

Leggi tutto »

Alcuni dubbi sul DDL Zan

Il problema con il DDL Zan non è ovviamente che difenda i diritti degli omosessuali, che infatti è giusto difendere come peraltro la Costituzione prevede per ogni cittadino, omosessuale o eterosessuale che sia. di Diego Fusaro Nessuno deve essere discriminato per i suoi gusti sessuali, questo deve essere chiaro: tra …

Leggi tutto »

Lopalco silurato

Il presidente Michele Emiliano ha demansionato Pier Lugi Lopalco, assessore alla sanità pugliese. Sollevandolo dall’incarico di gestione logistica della campagna vaccinale e affidando la stessa al capo della Protezione Civile Puglia. di Antonio di Siena Di fatto, quindi, Michele Emiliano ha sconfessato se stesso. Dopo una campagna elettorale in cui …

Leggi tutto »

La cittadinanza a Zaki: tra autolesionismo geopolitico e ipocrisia morale

La cittadinanza onorifica riconosciuta a Patrick Zaki non rappresenta solo l’ennesimo (madornale) errore diplomatico commesso nel Mediterraneo, ma anche l’ipocrita utilizzo a orologeria dei diritti umani. di Antonio Di Siena La cittadinanza italiana a Patrick Zaki non c’entra nulla coi diritti umani. È solo un pretesto per proseguire una guerra …

Leggi tutto »

Riaprire per primi può essere fatale

Bisogna partire dal concetto fondamentale che il primo paese europeo che riapre la prende dove non batte mai il sole, esattamente come il primo che ha chiuso. Aprire per primi significa essere il primo paese che subisce lo shock da riapertura, ovvero: Apprendere che l’attività economica è completamente piantata. Metti …

Leggi tutto »

L’urgente necessità di una redistribuzione delle ricchezze interne

In Italia il 60% meno abbiente detiene appena il 13% della ricchezza nazionale. Ma allora perché gli intellettuali antisistema, prima di teorizzare ambiziose rivoluzioni su scala internazionale, non si concentrano sulla necessità di una redistribuzione all’interno dei nostri confini? di Pierluigi Fagan Se prendete i dati di ricchezza nazionale complessiva …

Leggi tutto »