Home / Affari di Palazzo / Politica interna / Marianna Madia riprogetterà la Pubblica Amministrazione

Marianna Madia riprogetterà la Pubblica Amministrazione

Condividi quest'articolo su -->

Classe 1980, madre di due figli (giurò da ministro al Quirinale all’ottavo mese di gravidanza), un passato da giornalista e da attrice con una laurea in scienze politiche, già Veltroni la candidò nel 2006 come capolista alla Camera. Intervistata da Bruno Vespa (Porta a porta 31/3), ha parlato in prima persona come ministro della semplificazione e della PA, quasi toccasse solo a lei decidere del futuro di 3milioni e 343mila 999 dipendenti pubblici.

Mite all’apparenza, ha sfoderato subito tracotanza ed alterigia, dicendo: “ho la responsabilità della Pubblica amministrazione e me ne sto occupando, senza mettere a rischio né i conti pubblici e né la legge Fornero che condivido. Ai sindacati ho già fatto sapere di farmi pervenire quali tagli, oltre quelli di Cottarelli, intenderebbero effettuare, perché saprei gestirli nell’innovazione”.

Ad un certo punto Vespa, giornalista navigato classe 1944, è sbottato: “Ministro, nel 1951 De Gasperi istituì il dicastero per la riforma buroratica e dopo più di 60 anni ci troviamo a questo punto. Adesso arriva lei e sistema tutto?”. Come risposta riceve solo un sorrisetto a denti stretti e alcune di quelle parolette che si dimenticano subito. Noi però vogliamo applaudire il conduttore, che in un certo senso ha frenato la rottamazione degli “anziani” , che nella P.A. (secondo Madia) sono da rottamare per far posto ai giovani , in quanto il 44,1% dei dipendenti pubblici supera i 50 anni e sotto i 35 sono solo il 10% .

Anche lei , come il suo premier, vuole fare in fretta : prepensionamenti e staffette, con quali soldi però non l’ha detto. Ma Vespa l’ha incalzata: “creerà anche lei nuovi esodati?” . “No” , è stata la laconica risposta  La ringraziamo di essere scesa dal piedistallo di palazzo Chigi per offrire in pillole ai telespettatori tutta la sua capacità e la sua esperienza.

Giuseppe Franchi

Condividi quest'articolo su -->

Di Redazione Elzeviro.eu

Redazione Elzeviro.eu
--> Redazione

Cerca ancora

Ecco come stanno alimentando la tensione tra vaccinati e non

È sempre più difficile tentare di ragionare sul tema dei vaccini. di Paolo Desogus Anche …