Home / Affari di Palazzo / Politica interna / La Tirreno Power avvelenerebbe l’Italia?

La Tirreno Power avvelenerebbe l’Italia?

Condividi quest'articolo su -->

In questi giorni si è scoperto l’ennesimo caso di “smaltimento di rifiuti tossici”, questa volta il tutto si sarebbe svolto nel Basso Piemonte.

Da quanto trapelato dalle indagini ancora in corso della DDA di Torino e di Genova, si è venuto a conoscenza di alcuni tir carichi di tonnellate di ceneri, provenienti dalla Centrale Termoelettrica Tirreno Power di Vado Ligure, che avrebbero scaricato e smaltito i rifiuti speciali dentro enormi crateri di cinque e dieci metri di profondità, poi immediatamente occultati con terra.

Questo atto criminoso è stato possibilmente perpetrato dai titolari delle ditte di autotrasporti e dalla dirigenza della Tirreno Power. La situazione della centrale di Vado Ligure è una bomba ad orologeria in piena attività, il caso dei rifiuti tossici è solo l’evolversi di una situazione disastrosa che ancora si tenta di tenere nascosta.

Il circondario di Vado Ligure è stato, negli ultimi anni, teatro di un enorme incremento di casi di patologie cardio vascolari e respiratorie. Ora con questo caso di inquinamento ambientale, la scellerata dirigenza della Tirreno Power rischia di avvelenare anche il vicino Piemonte e chissà quante altre regioni. Noi cittadini speriamo che la magistratura, sia Piemontese che Ligure, non si fermi davanti a niente e nessuno dato che dietro alla Tirreno Power c’è la potente famiglia De Benedetti, che controlla la centrale tramite varie società.

 L’ombra di un nome come quello dei De Benedetti non deve essere un impedimento per la magistratura. La Tirreno Power potrebbe trasformarsi in una seconda ILVA e questo non deve accadere; ora la sorte degli abitanti del circondario di Vado Ligure e di chissà quante altre regioni oltre al Piemonte è nelle mani della magistratura che non può restare cieca davanti a questo disastro.

di Luigi Cortese

Condividi quest'articolo su -->

Di Redazione Elzeviro.eu

Redazione Elzeviro.eu
--> Redazione

Cerca ancora

Le panzane “intellettuali” sull’Esercito Europeo

Ho letto sul Corriere della Sera un pezzo di Paolo Mieli che considero davvero illuminante. …