Home / Affari di Palazzo (pagina 344)

Affari di Palazzo

I Vigili protagonisti: sgominata una gang di pusher

TORINO – Noi ingenui cittadini pensavamo che il Vigile Urbano fosse addetto solo al disturbo della quiete con multe e alcool test. Invece questa mattina siamo stati piacevolmente sorpresi da una notizia che arriva dalla procura di Torino, che proprio oggi ha dichiarato l’arresto di ventisei persone e il sequestro …

Leggi tutto »

Euro agonizzante

Christine Lagarde, direttrice generale del Fondo monetario internazionale, si rende conto che l?Euro in questi tre mesi potrebbe collassare, e una volta morto non ci saranno aiuti alle banche che terranno, né paesi meno “fortunati” o con governi meno rigorosi che potranno essere aiutati. Nei prossimi tre mesi si gioca …

Leggi tutto »

Quando Renzi era il cocco di Mike

L’opinione pubblica è stranamente unanime su di lui: Matteo Renzi è e sarà il nuovo volto della politica. Il ragazzo del ’75 incarnerà il moderno uomo di Palazzo al di fuori dei vecchi e ritriti schemi ideologici. Ciò che però sorprende è anche il modo in cui lo stesso Renzi …

Leggi tutto »

Il ricchissimo portavoce di Fassino rischia il posto

TORINO – Essere Sindaco di una città come Torino comporta gravose responsabilità, essere Portavoce di quest’ultimo è invece sinonimo di ricchezza smodata. Pare che ieri il cellulare di Fassino abbia fatto qualche telefonata qua e là, dov’è sicuro di riscuotere immediato consenso per tutelare l'”illustre” figura del suo Portavoce, tale …

Leggi tutto »

Passera si dice angustiato per la crescita

Avevamo già capito che il ministro non ha pronta l?idea risolutrice della crisi economica, ma d?altronde non è un mago, bensì un tecnocrate ricchissimo banchiere, che negli intrugli magici dell?economia forse non si trova così a suo agio. Intanto appare più che mai giustificata l?ira del ministro nei confronti del …

Leggi tutto »

Chicco Mentana prepara il suo partito?

E’ un Mentana scatenato quello che trapela dai post di Facebook presenti sul suo profilo. Il direttore del Tg La7 pare insoddisfatto e il suo mestiere forse gli sta un po’ stretto. “Se non facessi già un altro mestiere mi piacerebbe fondare un movimento per il lavoro ai giovani”, il …

Leggi tutto »

Dieci buoni motivi per uscire dall’Eurozona

I Riconquista del sacrosanto principio di autodeterminazione dei popoli, sancito nel Capitolo I nel primo articolo della carta delle Nazioni Unite. Il popolo italiano avrebbe così il diritto di scegliere democraticamente il proprio governo. II Uscita dalle restrittive politiche di bilancio attuate dal Direttorio franco-tedesco. L’Italia potrebbe così sviluppare autonomamente …

Leggi tutto »