Home / Affari di Palazzo (pagina 267)

Affari di Palazzo

Riflessione serale

A 30 e mi inviavano email con siti di appuntamenti; a 40 mi sommergevano con inviti ad acquistare Viagra; ora, a 55, mi invitano ad acquistare una comoda vasca da bagno con lo sportello… E’ vero: il tempo passa, ma ora stiamo esagerando… Giuseppe Morello

Leggi tutto »

Menefreghismo

FATTO / In Egitto condannano A MORTE oggi più di mezzo migliaio di persone che sostengono i Fratelli Musulmani. Le condanne attengono perlopiù a motivi politici e alimentano così quella che viene a torto definita Guerra santa. A Sharm el-Sheikh ogni anno si recano, nonostante gli allarmi di terrorismo, ventimila italiani che …

Leggi tutto »

MH370 / Tutti morti: messaggini ai parenti delle vittime

“Le Linee aeree della Malesia sono profondamente dispiaciute nel comunicare che è stato appurato oltre ogni ragionevole dubbio che il volo MH370 è stato perduto e che nessun passeggero a bordo è sopravvissuto.Come sentirai nelle prossime ore dalle parole del Primo ministro malese dobbiamo ora accettare le prove che suggeriscono …

Leggi tutto »

«Né conflittualità né sudditanza»

Così ha detto Renzi alla fine del vertice europeo, ma occorre fare una correzione in quanto non c’è conflittualità, è vero, perché la sudditanza è totale. Come avevamo previsto, il nostro premier torna a casa con tante pacche sulle spalle, ma a mani vuote. Rimane però da sottolineare, come ha …

Leggi tutto »

Quanto ci costa Cottarelli

Si era mormorato che l’incarico di revisionare la spesa pubblica costasse agli Italiani 950mila euro lordi all’anno. Errato. Si è subito proceduto alla rettifica, precisando che guadagna solo 700 euro al giorno per suggerire a Renzi di sforbiciare l’assegno di accompagnamento di 504 euro mensili ai ciechi, ai paralitici ed …

Leggi tutto »

Crimea: allarme della NATO

La Russia minaccia la Transnistria, una regione. della Moldavia, ammassando truppe sul confine orientale dell’Ucraina. A lanciare l’allarme è il capo del Comando Alleato dell’Europa, generale Breedlove. In quella zona, ha detto il generale, “le truppe russe sono consistenti e ben consolidate” tanto da preoccupare la NATO. “La Russia si …

Leggi tutto »

I banchieri temono l’autodeterminazione dei popoli

Gli Usa sono nelle mani della Fed dall’antivigilia di Natale del 1913, l’Europa è caduta nelle grinfie della Bce nel 1992 con il trattato diMaastricht. Obama fa la voce grossa con Putin per il “cattivo ” esempio del referendum in Crimea, che molti popoli stanno seguendo. La Scozia l’ha indetto …

Leggi tutto »

CRIMEA /Perché (questa volta) non siamo con Putin

Vladimir Putin negli ultimi anni ha riscosso le simpatie di gran parte della popolazione mondiale a causa delle sue politiche, da molti considerate insanamente nazionaliste, ma che invero paiono l’espressione di una sovranità forte e che al limite possono essere qualificate come identitarie. L’ex agente del Kgb, essendo stato a …

Leggi tutto »

Diamoci un taglio

Sì. Con il machete a Rimborsopoli, dove lo sperpero la fa da padrone, dove i politicastri gozzovigliano ad ostriche e champagne con i soldi dei contribuenti e pagano con la carta di credito (rilasciata dall’ente pubblico) di tutto di più. Non si tratta di casi sporadici, ma dell’andazzo generale. Di …

Leggi tutto »